Semifreddo alla pesca con pistacchi

Il semifreddo alla pesca con pistacchi è una golosa idea per un fine pasto delizioso e rinfrescante.

chiudi

Caricamento Player...

Il semifreddo alla pesca con pistacchi è cremoso e ha un gusto raffinato e piacevolissimo, che chiuderà deliziosamente qualsiasi pranzo o cena.

Preparato con polpa di pesca fresca e cioccolato bianco, questo semifreddo avrà bisogno all’incirca di una notte di riposo in frigorifero per essere presentato in tutta la sua fresca bontà.

In alternativa ai pistacchi, questo semifreddo potrà essere decorato anche con altra frutta secca o con degli spicchietti di pesca, o foglie di menta.

Leggi anche: Torta di pane pesche e albicocche.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: /

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 150 gr di cioccolato bianco
  • 200 ml di panna fresca
  • 180 gr di polpa di pesca
  • 50 gr di zucchero
  • 2 tuorli
  • 5 gr di gelatina in fogli
  • pistacchi per la decorazione

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro semifreddo alla pesca con pistacchi, cominciate a far ammollare i fogli di colla di pesce in acqua fredda, strizzandoli per bene dopo una decina di minuti.

Dopo aver sbucciato e tagliato a cubetti le pesche, ponetele in un pentolino, meglio se antiaderente, con lo zucchero, in modo che si ammorbidiscano.

Nel frattempo spezzettate il cioccolato bianco e fatelo fondere a bagnomaria. In seguito, unite al cioccolato sciolto la colla di pesce, mescolando bene. Aggiungete ora la polpa di pesca.

Non vi resta che montare a neve ferma la panna, addizionarla al composto con delicatezza, girando con una spatola e poi versare il tutto in stampi.

Fate riposare il semifreddo in frigo per una notte. Capovolgete il semifreddo su un piatto, al momento di servirlo, e decoratelo con pistacchi oppure con fettine di pesca.

Servite il vostro semifreddo alla pesca con pistacchi.

Leggi anche: Semifreddo all’ananas con fragole.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!