Sformatini di riso ai pomodori secchi in pastella

Si possono proporre come antipasto ricco oppure come primo alternativo per l’estate: ecco gli sformatini di riso ai pomodori secchi in pastella.

chiudi

Caricamento Player...

Sono sfiziosi e carini, questi sformatini di riso ai pomodori secchi in pastella, ma sono soprattutto sazianti e appetitosi. Si possono preparare anche con del risotto avanzato dal giorno prima: un po’ come accade per gli arancini; solo che, in questo caso, andremo a immergere il risotto in una pastella preparata con un uovo e del latte (ma va bene anche dell’acqua), e speziata con della curcuma in polvere. Potete poi versare l’impasto direttamente nello stampo per muffin, senza pirottini; far cuocere per una ventina di minuti all’incirca. Perfetto, quindi, per riciclare verdure e riso avanzato!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 130 ml di latte
  • 120 gr di farina
  • 100 gr di riso
  • 15 gr di pomodori secchi
  • 1 uovo
  • 1 zucchina
  • 1/2 cipolla
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • curcuma in polvere
  • brodo vegetale o acqua q.b.
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe nero

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri sformatini di riso ai pomodori secchi in pastella, iniziate cucinando un risotto – se non l’avete già pronto. Per questo tritate finemente una cipolla, fatela leggermente imbiondire in un po’ di olio extra vergine di oliva. Tostate il riso (potete usare un arborio o un carnaroli) e poi versate anche la zucchina tagliata a pezzettini e i pomodori secchi. A questo punto potete unire via via il brodo vegetale, oppure anche solo acqua bollente; aggiustate di sale e di pepe nero e lasciar cuocere. Il risotto deve essere tolto dal fuoco quando è ancora un po’ al dente.

A parte preparate una sorta di pastella. Sbattete l’uovo in una ciotola; unite il latte, un po’ di sale e di curcuma in polvere, il parmigiano grattugiato. Quando la pastella sarà ben liscia e della giusta consistenza, incorporate ad essa il risotto. Mischiate il tutto.

Ungete con olio extra vergine di oliva lo stampo per muffin (non inserite i pirottini di carta). Versate il composto e poi infornate a 180° per circa 15-20 minuti.

Staccate gli sformatini con l’aiuto di un coltello o del manico di un cucchiaino e servite.

Servite i vostri sformatini di riso ai pomodori secchi in pastella.

Senz’altro da provare anche il riso basmati con pollo alla crema di piselli e yogurt

BUON APPETITO!

Foto originale

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!