L’estate è arrivata, e per molti italiani è cominciata l’insonnia: ma dormire meglio si può, grazie ad alcuni cibi.

Il caldo opprime e…deprime! Purtroppo, appena la stagione calda fa la sua entrata trionfale, per tante persone comincia l’incubo dell’insonnia estiva, o comunque del sonno interrotto di frequente. Pare che un terzo degli italiani ne soffra, e che addirittura il 24% di essi siano tutti over 60.

Dormire con l’aria condizionata accesa è una pessima idea, fa male alla salute e non aiuta ad addormentarsi; ma una soluzione efficace è data dall’alimentazione.

Innanzitutto, nelle giornate in cui c’è stato un caldo eccessivo, la cena prima di andare a dormire deve essere rigorosamente leggera. Un’ottima opzione è consumare del riso: uno studio della giapponese Kanazawa Medical University ha dimostrato che il riso può indurre a un sonno più rapido e persino migliore. La ragione sta nel fatto che il riso aumenta il livello di triptofano, che regola l’ormone del buonumore (la serotonina) aiutando a dormire meglio.

Un altro rimedio efficace sono le ciliegie, che in estate sono di stagione: uno studio della Louisiana State University, negli USA, ha messo in evidenza come il succo di ciliegia – bevuto regolarmente – dopo due settimane garantiva un’ora e mezza di sonno in più nelle persone sofferenti di insonnia: merito, anche stavolta, del triptofano, ma anche della melatonina.

ciliegie

Anche i kiwi, che però non sono di stagione in estate, hanno gli stessi principi. Per non parlare delle noci, che secondo il Medical College of Wisconsin di Milwaukee, sono in grado di aumentare il livello di melatonina e regolano il ciclo sonno-veglia: tra l’altro le noci fanno benissimo a tutto il corpo, quindi andrebbero mangiate comunque ogni giorno.

Per combattere l’insonnia estiva potrebbe essere quindi ideale preparare una bella cenetta a base di riso condito con verdure, e per dessert consumare un po’ di ciliegie e noci.
La regola d’oro, in ogni caso, è sempre quella di mantenersi leggeri: evitare, quindi, cibi fritti o troppo pesanti, e rinunciare agli alcolici.

Fonte foto: Flickr

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta


Mangiare in hotel: Ginevra e Parigi sono le città più care

Italia: un paese di golosi! Troppi dolci nella dieta degli italiani