Torta di mele: la ricetta classica del sofficissimo dolce tradizionale

Ingredienti:
• 4 mele
• 300 g di farina
• 180 g di zucchero
• 2 cucchiai di latte
• 120 g di burro
• 3 uova
• 1 bustina di lievito per dolci
• scorza di limone q.b.
• cannella q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min
cottura: 40 min
kcal porzione: 250

Ecco a voi una sofficissima torta di mele, preparata secondo la ricetta tradizionale: un dolce intramontabile perfetto per ogni occasione!

Avete ancora, nella vostra mente, stampati dei ricordi indelebili della morbida torta di mele della nonna, e magari volete provare a replicarla proprio come la faceva lei? Allora siete nel posto giusto. Con questa ricetta potrete realizzare il più famoso dolce con le mele di sempre: una torta leggera e al tempo stesso ricca di gusto, ideale da servire sia come finepasto, sia a colazione o a merenda. Certo, ogni famiglia ha la sua versione, dunque è difficile definire quale sia la vera ricetta della torta di mele.

C’è, ad esempio, chi usa la cannella, chi invece preferisce evitare le spezie, chi ancora mette la scorza di limone o lo yogurt. Noi oggi vi proporremo la nostra versione super morbida, cercando di non allontanarci troppo dalla tradizione.

Forza, andiamo subito ai fornelli e cominciamo la preparazione di questa classica torta di mele soffice!

Torta di mele
Torta di mele

Come fare la torta di mele: la ricetta classica

Prima di tutto aiutandovi con delle fruste elettriche, montate i rossi dell’uovo con lo zucchero. Quando il composto sarà bello spumoso, potrete incorporare il burro a temperatura ambiente, la farina, il lievito e tutti gli altri ingredienti: latte, scorza di limone e, se vi piace, un pizzico di cannella.

A parte, invece, montate gli albumi a neve (sempre con l’aiuto delle fruste elettriche) e incorporateli all’impasto con una spatola, eseguendo delicati movimenti dall’alto verso il basso per non smontare il tutto.

A questo punto, passiamo alle mele. Prendete metà della frutta totale e tagliatela a cubetti di piccola dimensione. Questi andranno ad aggiungersi all’impasto. L’altra metà delle mele, invece, va fatta a spicchi sottili, così da decorare la torta. Se l’idea di tagliare la frutta in due modi diversi non vi piace, tagliatela tutta nello stesso modo (il procedimento sarà leggermente più veloce).

Procuratevi un tortiera di forma rotonda leggermente imburrata e versatevi l’impasto. Aggiungete le fettine di torta, creando una decorazione a raggiera. Cuocete in forno preriscaldato a 180 °C per circa 40 minuti, e una volta che la torta sarà cotta, fatela raffreddare prima di servirla. Buon appetito!

Torta di mele: consigli e conservazione

Consigliamo di tenerla in frigo durante l’estate (la frutta della torta, se esposta al caldo eccessivo, rischia di irrancidire e diventare amara) per un massimo di 4 giorni. In inverno lasciatela in un luogo fresco e coperto.

Abbinatela a della crema pasticcera, una pallina di gelato, o un bel té fumante per una merenda insuperabile.

Per un’aggiunta golosa arricchitela con pinoli, uvetta, gocce di cioccolato…tutto quello che desiderate (ma tenete conto che in questo modo vi allontanerete dalla ricetta tradizionale).

Il consiglio più saggio che possiamo darvi molto semplice: perfezionate la vostra ricetta pian piano, imparando dagli errori della volta precedente e riuscirete ad ottenere un dolce da far invidia a tutti.

Se vi è piaciuta la ricetta della torta di mele, scoprite il video della preparazione.

Abbiamo visto la versione tradizionale, ma potete provare anche la nostra favolosa torta di mele senza burro, leggerissima!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 21-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X