Ingredienti:
• 180 g di farina 00
• 120 g di fecola
• 5 uova
• 270 g di zucchero
• 1 vasetto di yogurt
• 1 limone
• 1 arancia
• 80 g di olio di semi
• 1 bustina di lievito per dolci
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 40 min

Perfetta per la colazione o la merenda, la torta Giuditta allo yogurt è una di quelle ricette da appuntarsi per la sua semplicità e per il sapore unico.

Ci sono davvero tantissime torte allo yogurt in circolazione sul web, tutte simili ma diverse per l’uno o per l’altro ingrediente. La torta Giuditta allo yogurt però, diventerà presto la vostra preferita e il motivo lo scoprirete solo all’assaggio. Certo, dalla sua ha quella di essere una ricetta facile e veloce, perfetta anche per chi non si è mai dedicato a ricette complesse, ma è la sofficità la sua arma vincente.

Il segreto per ottenerla è utilizzare una combinazione di farina e fecola anziché solo la prima e poi lavorare per bene le uova. La ricetta infatti ne prevede cinque, quindi è facile intuire come rivestano un ruolo importante. Il profumo del dolce è quello degli agrumi, di cui utilizzeremo la scorza, quindi assicuratevi di acquistarne di biologici.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Torta Giuditta allo yogurt
Torta Giuditta allo yogurt

Come preparare la ricetta delle torta Giuditta allo yogurt

  1. Rompete le uova in una ciotola, unite lo zucchero e montate con le fruste elettriche fino a che non sarà triplicato di volume. Dovrete ottenere un composto chiaro.
  2. Unite poi l’olio di semi, sempre mescolando, e lo yogurt. Potete utilizzare sia uno bianco che uno agli agrumi per rendere più deciso il sapore finale del dolce.
  3. Profumate con la scorza grattugiata del limone e dell’arancia e infine unite farina, fecola e lievito setacciati.
  4. Versate l’impasto in una teglia rivestita di carta forno oppure oliata e infarinata di circa 26 cm di diametro.
  5. Cuocete poi a 180°C per 40 minuti facendo la prova stecchino prima di sfornare. Se inserito al centro del dolce deve uscirne completamente asciutto. In caso contrario proseguite la cottura per 5 minuti e ripetete la verifica.
  6. Una volta fredda, toglietela dallo stampo e servitela decorando con una spolverata di zucchero a velo.

Provate anche la nostra classica torta allo yogurt per decidere quale delle due ricette preferite. Entrambe sono ottime sia a colazione che a merenda!

Conservazione

La torta Giuditta allo yogurt si conserva sotto una campana per dolci per 4-5 giorni, soffice come appena sfornata.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Torte

ultimo aggiornamento: 07-09-2021


Torta Snickers: impossibile resisterle

Torta salata senza glutine con zucca: l’avete mai provata?