Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 300 g di zucchero
• 5 uova
• 110 g di olio di semi
• 520 g di latte
• 1 bustina di lievito per dolci
• 2 limoni
• 50 g di fecola di patate
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 60 min

La torta Nua con il Bimby è una ricetta semplice e perfetta per tutte le occasioni. Ecco come prepararla!

Tutti desideriamo trovare delle ricette di dolci facili e veloci da sfoderare nelle più disparate occasioni. Per questo oggi vi sveliamo come preparare la torta Nua con il Bimby, il modo migliore per non sporcare la cucina e ottenere un dolce con tutte le carte in regola.

La torta Nua non è una semplice torta con la crema pasticcera. L’impasto infatti è quello di un dolce soffice e come tale non richiede particolari abilità. L’aggiunta della crema sulla superficie, che in alcune parti sprofonda arricchendo l’impasto, in altre rimane “a galla”, trasforma una semplice torta da colazione in qualcosa di più. Se non ci credete non vi resta che provare la nostra ricetta con il Bimby.

Torta Nua
Torta Nua

Come fare la torta Nua con il Bimby

Preparare la torta nua con il Bimby è la scelta giusta se cercate una ricetta veloce ma allo stesso tempo deliziosa.

  1. Iniziate dalla crema pasticcera: mettete nella ciotola 100 g di zucchero e la scorza di un limone: 15 sec. vel.9.
  2. Unite poi fecola, 1 uovo e 120 g di latte e cuocete 8 min. 90°C vel. 4.
  3. Trasferite la crema in una ciotola.
  4. Mettete nel boccale del Bimby circa mezzo litro di acqua con un pochino di sapone per piatti e azionate il turbo. Sciacquatelo poi per bene e procedete con l’impasto. Mettete lo zucchero e il limone rimasti e frullate per 15 sec. a vel.9.
  5. Unite latte, uova e olio: 20 sec. vel.4.
  6. Infine incorporate la farina e il lievito: 40 sec. vel. 6.
  7. Versate l’impasto in una teglia rivestita di carta forno del diametro di 24 cm.
  8. Lasciate cadere la crema pasticcera a cucchiaiate sulla superficie.
  9. Cuocete poi a 180°C per circa 50-60 minuti facendo la prova stecchino prima di sfornare.
  10. Una volta fredda, toglietela dallo stampo e decorate a piacere la superficie con dello zucchero a velo.

Se questa ricetta vi piace ma non avete il famoso robottino niente paura: ecco la ricetta della torta Nua (senza Bimby)!

Conservazione

I tempi di conservazione della torta Nua sono ridotti rispetto a quelli di una classica torta per via della presenza della crema. Vi consigliamo quindi di conservarla in frigorifero per massimo 3 giorni per evitare che la crema diventi rancida.

0/5 (0 Reviews)

Come cucinare il capretto in umido?

Sfiziose perle di caviale di caffè: ecco come farle!