Ingredienti:
• 200 g di zucchero
• 80 g di burro
• 2 uova
• 70 ml di latte
• 200 g di farina
• 1 bustina di vanillina
• 1 bustina di lievito per dolci
• 400 g di mascarpone
• 100 g di zucchero a velo
• 350 g di panna montata zuccherata
• colorante rosso liquido q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 30 min

La torta red velvet con il Bimby è il dolce perfetto per san Valentino se cercate delle ricette facili e veloci. Ecco come si prepara in modo facile!

Questo dolce così scenografico dall’intenso colore rosso non poteva che essere il simbolo della festa degli innamorati. Ma l’aspetto positivo è questa torta può essere preparate in modo semplice seguendo la nostra ricetta della red velvet con il Bimby. Il robottino ancora una volta viene in nostro soccorso e ci consente di realizzare l’impasto prima e la crema di farcitura poi in meno di 20 minuti.

Come tutte le ricette per il Bimby, basterà seguire i passaggi alla lettera per assicurarsi il risultato. Niente improvvisazioni per avere un dolce bello e buono come se fosse appena uscito dalla pasticceria! Tenete presente poi che potete preparare la red velvet anche senza colorante: non avrete la stessa intensità di rosso ma di contro otterrete un dolce naturale al 100%.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Torta red velvet Bimby
Torta red velvet Bimby

Come preparare la red velvet cake con la ricetta Bimby

  1. Frullate lo zucchero in modo da ridurlo a velo per 6 sec. vel. Turbo.
  2. Unite poi il burro e montate 1 min. 20 sec. vel. 5.
  3. Incorporate uova e latte e amalgamate 1 min. vel. 3.
  4. Infine aggiungente la farina, la vanillina e il lievito e impastate 3 min. vel. 3.
  5. In ultimo unite qualche goccia di colorante con le lame in azione a vel. 3 fino a ottenere il rosso desiderato.
  6. Versate l’impasto in due teglie da 20 cm imburrate e infarinate oppure rivestite di carta forno e cuocete a 180°C per 30 minuti, facendo la prova stecchino prima di sfornare.
  7. Nel frattempo lavate il boccale e dedicatevi alla crema. Mettete mascarpone e zucchero a velo e lavorate i due ingredienti per 2 min. vel. 3.
  8. Trasferite il tutto in una ciotola e unite la panna, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.
  9. Una volta pronte le due basi, lasciatele raffreddare e livellate la superficie. Adagiate la prima su un piatto da portata e copritela con uno strato di crema. Coprite con la seconda torta e infine con un altro strato di crema.
  10. Decorate esternamente il dolce e, a piacere, distribuite sulla superficie dei confettini rossi.
  11. Lasciatela riposare in frigorifero per qualche ora prima di servirla.

Per ottenere una red velvet bimby senza colorante utilizzate del succo di barbabietola. Frullate un tubero cotto a vapore con il latte, filtrate con un colino a maglie fini e assicuratevi di ottenere i 70 ml di liquido riportati in ricetta. In alternativa potete utilizzare dei frutti rossi (lamponi, fragole e ribes rosso sempre frullati con il latte e poi filtrati).

Cosa ne pensate di questa red velvet con la ricetta facile? A noi ha convinto ma se non avete il Bimby potete tranquillamente prepararla con la ricetta tradizionale.

Conservazione

La red velvet si conserva in frigorifero per 3-4 giorni sotto una campana per dolci. Vi consigliamo di consumarla dopo averla riportata a temperatura ambiente.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

San Valentino Torte

ultimo aggiornamento: 27-12-2021


Profumo d’infanzia con le graffe senza glutine per tutta la famiglia.

Questi spaghetti allo scoglio fatti in casa sono incredibili!