Ingredienti:
• 2 uova
• 1 tuorlo
• 80 g di zucchero
• 50 g di farina di riso
• 30 g di fecola di patate
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• zucchero a velo q.b.
• 100 ml di panna da montare
• 100 g di cioccolato fondente
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 15 min

Il tronchetto di Natale senza glutine è un dolce facile e veloce, perfetto per coloro che soffrono di celiachia. Ecco la nostra ricetta!

Soffrire di celiachia potrebbe sembrare un ostacolo quasi insormontabile, soprattutto quando si parla dei classici dolci di Natale. Basta però un minimo di fantasia per scoprirne di nuovi, come il tronchetto di Natale senza glutine farcito e ricoperto di ganache al cioccolato.

Perfetto per tutte le occasioni, dalle cene con gli amici a quelle in famiglia, non si differenzia poi molto dalla ricetta tradizionale. Sarà infatti sufficiente sostituire la farina classica con quella di riso e la fecola di patate per ottenere un tronchetto senza glutine dalla consistenza perfetta. Pronti a mettervi ai fornelli?

9 ricette autunnali per la tua tavola

Tronchetto di Natale senza glutine
Tronchetto di Natale senza glutine

Come preparare la ricetta del tronchetto di Natale senza glutine

  1. Per prima cosa separate gli albumi dai tuorli.
  2. Montate gli albumi a neve ben ferma con metà dello zucchero e lavorate i tuorli con lo zucchero rimanente finché non risulteranno chiari e spumosi.
  3. Profumate i tuorli con l’estratto di vaniglia, incorporate le due farine e infine gli albumi. Mescolate sempre delicatamente dal basso verso l’alto per evitare di smontare il composto.
  4. Versatelo nella leccarda rivestita di carta forno e cuocete a 180°C per 10-12 minuti.
  5. Preparate un foglio di carta forno spolverizzato con dello zucchero a velo e non appena la pasta biscotto senza glutine è pronta capovolgetela sopra.
  6. Arrotolate attorno al lato corto e lasciate raffreddare.
  7. Nel frattempo preparate la ganache al cioccolato. Scaldate la panna fino a farle sfiorare il bollore poi versatela sul cioccolato fondente tritato al coltello, mescolando fino a che non si sarà sciolto.
  8. Una volta ben fredda (potete anche riporla in frigorifero per velocizzare il tutto) utilizzatene una parte per farcire il tronchetto.
  9. La rimanente invece vi servirà per la copertura esterna e non dimenticate di ricreare le caratteristiche scanalature con i rebbi di una forchetta!

Potete anche realizzare un tronchetto di natale senza glutine e senza lattosio utilizzando al posto della panna tradizionale un corrispettivo delattosato. Non noterete nessuna differenza.

Inoltre, se non soffrite di nessun tipo di intolleranza alimentare, potrebbe anche interessarvi la ricetta classica del tronchetto di Natale.

Conservazione

Questo dolcetto, chissà come, diventa più buono con il passare delle ore. Preparatelo con qualche ora di anticipo e conservatelo in frigorifero: si manterrà poi fino a 2-3 giorni.

0/5 (0 Reviews)
Pranzo di Natale

ultimo aggiornamento: 05-10-2021


È il dalgona biscuit, ma tutti lo conoscono come… il biscotto di Squid Game!

Una giornata difficile diventa speciale con il pollo alle mandorle!