Attenzione: i truffle al cioccolato bianco e mirtilli creano assuefazione.

I truffle al cioccolato bianco sono freschi, deliziosi, non richiedono l’uso del forno e l’asprigno del mirtillo è semplicemente perfetto con la dolcezza del cioccolato e la cremosità dei latticini. Occhio che non sono dietetici!

DIFFICOLTÀ: 4

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 35′ + riposo e raffreddamento

INGREDIENTI TRUFFLE AL CIOCCOLATO BIANCO E MIRTILLI per 18-20 truffle

  • 260 g di cioccolato bianco
  • 100 g di burro
  • 60 g di panna fresca
  • 35 g di mirtilli secchi congelati
  • 50 g di zucchero a velo

10 ricette per tenersi in forma

truffle al cioccolato bianco e mirtilli

PREPARAZIONE TRUFFLE AL CIOCCOLATO BIANCO E MIRTILLI

Per questa preparazione servono: mixer, recipiente per il bagnomaria, termometro da cucina.
Portate il burro a temperatura ambiente. In una casseruola fate bollire la panna. Toglietela dal fuoco, aggiungete il burro tagliato a tocchetti e mescolate fino a quando sarà sciolto e amalgamato alla panna.

Prendete i mirtilli surgelati e passateli al mixer per polverizzarli. Uniteli al composto e mescolate bene per amalgamare. Lasciate da parte a intiepidire.

In un recipiente per il bagnomaria mettete il cioccolato sminuzzato e mescolate fino a quando è completamente sciolto. Tenete la fiamma bassa e non fate mai salire la temperatura sopra i 40°C.

Versate il composto ai mirtilli nel cioccolato. Devono essere alla stessa temperatura quando li mischiate. A questo punto fate raffreddare a temperatura ambiente.

Quando saranno a temperatura ambiente coprite con la pellicola e mettete in frigo per almeno 2 ore, in modo che il composto sia abbastanza solido da essere manipolato. Di tanto in tanto estraetelo dal frigo e mescolatelo per evitare che il grasso si separi venendo a galla. Ogni volta ricopritelo e riponete in frigo.

Estraete il composto dal frigo e fatene delle palline di circa 3 centimetri di diametro, rotolandole tra i palmi delle mani. Ripulite le mani tra un truffle e l’altro per non farli attaccare o spolverizzateli con zucchero a velo.

Rotolate ogni truffle nello zucchero a velo per ricoprirlo bene. Riponete in frigo fino al momento di servire. Se vi piacciono più cremosi estraeteli una mezz’ora prima.

Un’altra idea molto primaverile e colorata per usare i mirtilli è questa: “Insalata di melone giallo, mirtilli, fiori e noci“.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 20-03-2017


Ricetta salva spesa: Torta alle pere con pasta avanzata

Pappardelle al caffè con gamberi e porcini