Pappardelle al caffè con gamberi e porcini

Le pappardelle al caffè seguono una passione tutta italiana per la pasta fresca fatta in casa.

chiudi

Caricamento Player...

Le pappardelle al caffè con gamberi e porcini sono un primo raffinato per una cena con i fiocchi che potreste gustare in un ristorante stellato.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′

INGREDIENTI PAPPARDELLE AL CAFFÈ per 4 persone

  • 400 g di semola rimacinata di grano duro
  • 50 g di burro
  • 40 g di porcini secchi
  • 20 g di rucola
  • 15 g di caffè solubile
  • 8 code di gambero sgusciate
  • 4 gamberoni di Sicilia
  • 3 g di caffè macinato fine
  • 3 uova
  • 1 scalogno
  • 1 foglia di alloro
  • olio extravergine di oliva
  • pepe bianco e sale marino

pappardelle al caffè con gamberi

PREPARAZIONE PAPPARDELLE AL CAFFÈ

Per questa preparazione serve: nonna papera.
Sciogliete il caffè solubile in 50 ml di acqua. Impastate la semola con le uova, il caffè solubile e quello in polvere. Lavorate per 15 minuti, poi stendete la pasta allo spessore di 1/2 mm. Se l’avete, usate la nonna papera partendo dallo spessore maggiore e procedendo con quelli minori, ripassando due volte ogni spessore. Ricavatene tante pappardelle di 6 mm di larghezza e 30 centimetri di lunghezza.

Immergete i porcini in un pentolino con 150 ml di acqua, portate a ebollizione, cuocete per 12 minuti e spegnete. Tritate fine lo scalogno dopo averlo mondato e fatelo stufare in una padella con due cucchiai di acqua, 2 di olio e l’alloro.

Aggiungete i funghi, la loro acqua filtrata con un panno e cuocete per 10 minuti. Unite i gamberoni puliti (eliminate il filamento, ma lasciate testa e coda), schiacciate le teste senza romperle e aggiungete le code di gambero. Salate, pepate e cuocete per 5 minuti. Unite il burro e fate addensare.

Lessate la pasta al caffè preparata per 3-4 minuti in acqua bollente salata. Scolatela e fatela saltare nella padella con la salsa per qualche istante. Completate con la rucola tagliata fine.

Se volete un’alternativa più classica per l’utilizzo del caffè, questa sarà di certo gradita nella bella stagione: “Come fare la crema al caffè fredda buona come al bar“.