Uso dei coltelli in cucina: gli errori da non fare

Uso dei coltelli in cucina: gli errori da non fare per evitare spiacevoli inconvenienti. Meglio puntare sulla qualità che sulla quantità.

chiudi

Caricamento Player...

Si sa, l’uso dei coltelli in cucina, è notevole ma non tutti i coltelli non nascono uguali e ogni taglio prevede il suo coltello. Ne esistono, infatti, di ogni tipo tipo lunghi, corti, a lama larga, a lama stretta e via dicendo. Per non incorrere in spiacevoli inconvenienti sono importanti alcuni accorgimenti, non solo relativamente alla manualità.

Usi dei coltelli in cucina: gli errori più comuni

Di coltelli ce ne sono di ogni tipo ma prima di acquistarne a bizzeffe è importante sapere a cosa servono i coltelli che ci si trova tra le mani Molto utili sono i kit di coltelli, ma tra questi, molto probabilmente, ce ne saranno alcuni che difficilmente verranno utilizzati. Per questo è consigliato scegliere gli strumenti indispensabile e puntare più sulla qualità che sulla quantità. Evitate di scegliere poi solo sulla base del prezzo. E’ vero, un prezzo alto non è sempre sinonimo di qualità, ma c’è sempre una via di mezzo.

Set coltelli
https://it.pinterest.com/pin/426293920959741302/

I materiali

Tra i materiali più diffusi per le lame dei coltelli si trovano: acciaio inox, un ottimo materiale resistente alla ruggine e agli acidi; ceramica, per coltelli di qualità e che non rischiano l’attacco della ruggine ma piuttosto delicati e l’acciaio al carbonio, un materiale più economico rispetto all’acciaio inox e che può essere soggetto a ruggine. Se la lama ha il suo valore anche il manico non è da meno.  Anche qui si possono trovare tre varianti: acciaio inossidabile, senza dubbio il materiale migliore sia per l’igiene sia per le prestazioni; la plastica, igienica ma leggera e per questo causa di tagli meno precisi e il legno, un materiale delicato e che tende nel tempo ad usurarsi e ad assorbire odori e batteri tant’è che che è stato vietato nelle cucine professionali.

Uso dei coltelli in cucina
https://it.pinterest.com/pin/322359285798571715/

L’affilatura

Un buon coltello non può non avere una buona lama e per questo è importante affilare i coltelli di tanto in tanto. Potete farlo da voi utilizzando l’acciaino oppure, se non siete esperti, affidatevi a un professionista. Ricordate anche che i coltelli seghettati e quelli di ceramiche richiedono strumenti particolare e la loro affilatura va fatta in laboratori attrezzati.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/322359285798571715/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!