Vino con le percoche: ecco cos'è la sangria napoletana

Arriva da Napoli la moda del vino con le percoche: ecco di cosa di tratta!

La sangria napoletana, ossia il vino con le percoche, è bevanda più amata dai VIP in vacanza sulla Costiera! Di cosa si tratta?

Quando si tratta di inventare nuove ricette i napoletani sono i migliori e non è un caso che sia proprio questa città a dare i natali alla Pizza. La nuova moda, nata per combattere la calura estiva, è quella del vino con le percoche. Questa particolare varietà di frutta è una sorta di ibrido, come rivela anche il nome, tra la pesca e l’albicocca. Della prima riprende la forma e la dimensione, della seconda invece la polpa soda e la buccia pelosa.

Vino con le percoche
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/vino-canarie-isole-gran-canaria-1123106/

Cos’è la sangria napoletana?

Chiamata per assonanza sangria napoletana, il vino con le percoche richiama la tradizionale bevanda spagnola. Preparato con vino ben freddo e frutta, a differenza dell’originale viene allungata con della soda, un modo tipico campano di servire le bevande alcoliche.

Si può trovare in diverse varianti, preparate con il vino rosso, bianco o rosé, tutte accomunate dalla presenza di questo frutto, utilizzato solitamente per la preparazione delle pesche sciroppate. Le percoche infatti sono perfette per esaltare il sapore del vino e allo stesso tempo smorzarne la gradazione alcolica, rendendolo dissetante e perfetto anche per l’estate.

A scatenare la moda del vino con le percoche sono stati i VIP che in questo periodo si godono il sole e il mare della Costiera Amalfitana tra Capri e Nerano.

Sviluppando quest’idea, l’occhio imprenditoriale di Raffaele La Mura e Andreas Samà ha dato vita a una bevanda, chiamata Sfiz and Soda, prodotta con vino delle colline di Gragnano e arricchita con soda e frutta. Servita fredda, è ideale per rinfrescarsi e combattere l’afa.

Sfitz and Soda
Fonte foto: https://www.facebook.com/SFIZ-AND-SODA-227339127276877/

Sebbene l’idea di imbottigliare la sangria napoletana sia recente, la preparazione delle percoche in vino è piuttosto antica e dettata, come sempre dalle ricette più tradizionali della penisola, unicamente dalla disponibilità di materie prime. Queste pesche tardive trovano terreno fertile per crescere proprio nel sud Italia e sono spesso al centro di molte preparazioni.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/vino-canarie-isole-gran-canaria-1123106/ ; https://www.facebook.com/SFIZ-AND-SODA-227339127276877/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 26-08-2019

X