Viaggio in USA? Ecco quindici piatti tipici da provare assolutamente!

Viaggio in USA? Ecco quindici piatti tipici da provare assolutamente!

Gli Stati Uniti hanno una tradizione alimentare variegata e curiosa; ecco quindici piatti tipici da non perdere durante un viaggio in USA.

Un viaggio non è completo se non proviamo i piatti tipici della zona che stiamo per visitare. E gli Stati Uniti, hanno una cultura del cibo così diversa da quella mediterranea che merita assolutamente di essere provata. Quindi, se stiamo per partire o se abbiamo in mente un viaggio nei prossimi mesi, non dimentichiamoci di mettere in lista questi quindici cibi da non perdere.

Apple Pie – la Torta di Mele

Il detto è “Americano come la torta di mele” per una ragione. Questo dolce è un’istituzione nazionale (qualcuno si ricorderà che le è stata dedicata anche una serie di film comici). Come succede anche in Italia, ogni Stato, ogni zona e ogni famiglia ha la propria ricetta, con variazioni e aggiunte. Ma la semplice combinazione di zucchero, pasta al burro e mele a fette è ancora imbattibile, meglio ancora se abbiamo la fortuna di provare quella cucinata in famiglia.

Hambuger

L’hamburger, o semplicemente Burger, è forse il prodotto più celebre della cucina USA. Con fast food come McDonald’s, In e Out, Sonic, Wendy’s la scelta è incredibile anche nelle versioni fast food. Ma anche qui il meglio si gusta nei ristoranti indipendenti, o ancora meglio se siamo invitati al classico barbecue fatto nel backyard, il cortile sul retro delle case americane.

PX Cibi tipici USA hamburger
Fonte foto copertina: pixabay.com/it/photos/hamburger-cibo-carne-formaggio-868145/

Deep-Dish Pizza / Chicago-style pizza

Per quanto possa sembrare assurdo per noi italiani andare in USA a mangiare la pizza, dobbiamo ricordare che quella americana, in particolare la Chicago-style pizza, non ha niente a che vedere con quella a cui siamo abituati.
La leggenda narra che nel 1943, un visionario di nome Ike Sewell aprì la Pizzeria Uno’s Pizzeria a Chicago con l’idea che, se la pizza, che fino ad allora era stata considerata uno spuntino, potesse essere consumata come pasto.
Che sia stato lui o il suo chef Rudy Malnati, poco importa, ma da allora la pizza in stile Chicago ha preso una strada tutta sua. Crosta alta e burrosa con molta carne, formaggio, pezzi di pomodoro e moltissimo condimento. Un consiglio: assaggiamola pensando che sia un piatto diverso dalla pizza italiana: ha un suo perché.

Texas Barbecue – Il Barbecue texano

Il più appassionato grigliatore italiano è un dilettante a confronto. I texani vivono letteralmente per il barbecue. Per esempio non è raro andare vedere una partita di football allo stadio e trovare persone hanno portato migliaia di dollari di attrezzatura (e di carne) per prepararsi un barbecue pre partita. Questo passatempo si chiama tailgating ed è letteralmente un mondo a parte.

Cibi tipici texas barbecue
Fonte foto copertina: pixabay.com/it/photos/barbecue-fossa-fumo-a-base-di-carne-726465/

Grits

Questo cibo è particolarmente amato e conosciuto nel Sud degli Stati Uniti. Per capire di cosa si tratta, pensiamo al nostro semolino. Solo che, nella miglior tradizione USA, ne esistono centinaia di varianti: dolci, salate, servite come portata o come contorno e realizzate con ogni tipo di cereali.
Un piatto che risale ai nativi americani, ed è la colazione preferita nella cosiddetta Grits Belt, che va dalla Virginia al Texas possiamo trovarlo anche nel menu delle tavole calde.
Un piatto “povero” e relativamente semplice, può essere salato o dolce; fritto in padella o nella versione al cucchiaio. Chi ama i piatti “poveri” deve provarle assolutamente.

Jambalaya

La Jambalaya, è un piatto così evocativo da ispirare Hank Williams a scriverci una canzone, poi ripresa da centinaia di cover.
Cugino (alla lontana) della paella spagnola, la jambalaya è disponibile in rosso (versione creola, con i pomodori) e marrone (Cajun, senza). In ogni caso è destinata a cambiare per sempre il nostro concetto di “piatto ricco”. Realizzata con carne, verdure (sedano, peperoni e cipolle) e riso, la versione più famosa del piatto tipico della Louisiana prevede anche gamberi e salsiccia di andouille.

Piatti tipici USA Jambalaya
Fonte foto: commons.wikimedia.org/wiki/File:Homemade_Jambalaya.JPG

Biscuits and gravy

Ancora un piatto del Sud, Biscuits and gravy è il riassunto quasi perfetto della colazione americana.
I biscotti non hanno niente a che vedere con quello che immaginiamo. Infatti sono salati tradizionalmente fatti con burro o strutto e latticello. Hanno all’interno carne e di solito salsiccia fresca di maiale e pepe nero. Un altro piatto povero e che richiedeva solo ingredienti ampiamente disponibili, è stato per decenni il pasto tipico di schiavi e mezzadri per affrontare una dura giornata nei campi. Nella sua semplicità è piuttosto completo; mancano le verdure, ma negli USA è quasi normale, ma per il resto contiene tutti i nutrienti necessari. Il Gravy poi, cioè il classico “sugo” americano, era un ottimo modo per riciclare anche il cibo non proprio appetibile. Insomma, il detto “tutto fa brodo” in qualche modo vale anche per gli americani

Meatloaf – Il polpettone

La nascita del polpettone risale in realtà già nel V secolo in Europa, ma come succede spesso gli americani hanno saputo trasformarlo e renderlo proprio. In particolare durante la Rivoluzione Industriale, quando fu inventato il tritacarne. Oggi è un piatto tradizionale che si trova anche in molte tavole calde, ma è stato un protagonista assoluto della grande depressione, quando era il piatto perfetto per nutrire tutta la famiglia, anche con gli avanzi.

Macaroni and cheese

Uno dei piatti più diffusi, esiste praticamente in qualsiasi versione, dal ristorante gourmet al piatto precotto da scaldare nel microonde. Non importa come e dove lo si mangia, molti americani adorano una ciotola appiccicosa di macheroni e formaggio. La sua origine si perde nella notte dei tempi. La prima ricetta conosciuta del Mac and Cheese fu scritta nel 1769, secondo lo Smithsonian. Si ritiene che Thomas Jefferson l’abbia introdotta negli Stati Uniti, prendendo spunto da alcuni piatti francesi conosciuti in viaggio. così riportò in patria alcune ricette e una macchina per la pasta. Nel 1802, il defunto presidente servì il piatto ad una cena di stato.

Mac and cheese
fonte foto: upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/4/44/Original_Mac_n_Cheese_.jpg/1024px-Original_Mac_n_Cheese_.jpg

Fried chicken and waffles – Pollo fritto e waffles

Una delle cose che ci disorienterà maggiormente della cucina americana è la mescolanza di dolce e salato. Pollo fritto e Waffles è la sintesi perfetta di questa abitudine culinaria.
Questo piatto ha origini che risalgono agli anni ’30. Pollo croccante fritto in pastella e cialde soffici con un filo di sciroppo d’acero, era un piatto tipico del Well’s Supper Club di Harlem, New York. Da allora è diventato un piatto famosissimo e estremamente diffuso.

Lobster roll

Il Maine fornisce l’80% delle aragoste statunitensi, e qui l’aragosta è una vera istituzione. Il Lobster roll, il panino a base di carte del crostaceo, si trova letteralmente in ogni angolo. Bocconi di carne di aragosta dolce leggermente condita con maionese, limone o entrambi, in un panino per hot dog riccamente imburrato, è diventato uno degli street food più famosi degli USA.
Il periodo migliore per gustarlo è da maggio a ottobre, durante la stagione della pesca, dove possiamo gustarlo freschissimo anche sulle baracche presenti in ogni porto del Maine.

cibi americani lobster roll
Fonte foto: pixabay.com/it/photos/aragosta-rotolo-foto-frutti-di-mare-1665308/

Altri cibi da provare assolutamente negli Stati Uniti

Hot dog

Non serve nemmeno la presentazione: assaggiati da un ambulante di New York, oppure fuori da una partita di baseball, l’hot dog è la base dello street food americano.

Salmone dell’Alaska

A differenza del salmone dell’Atlantico, che è allevato al 99,8%, il salmone dell’Alaska è selvatico, il che significa che si nutre meglio, ed è più gustoso. Meglio se mangiato freschissimo durante la stagione della pesca.

Sandwitch con il burro di arachidi

Il burro di arachidi ormai è sdoganato anche in Italia, ma solo negli USA la preparazione del sandwitch ha raggiunto lo stato dell’arte. Un consiglio: proviamo la variante amata da Elvis Presley, con banane mature cotte nel burro e schiacciate.

Cena del ringraziamento

Se abbiamo la fortuna di essere negli USA nel periodo giusto e di poter godere dell’ospitalità di qualche famiglia, la cena del ringraziamento è uno dei pochissimi eventi culinari familiari americani. E per una volta, la cena a base di tacchino è all’altezza dei pasti delle feste italiani. Da provare assolutamente.

Viaggio negli Stati Uniti – prepariamoci nel modo migliore!

Naturalmente i piatti elencati in questa guida sono solo i più celebri e interessanti della tradizione americana. Ma vale la pena di aggiungere questa checklist ai piani da fare prima di partire, insieme a una buona assicurazione sanitaria per prevenire gli imprevisti e a un elenco delle location da vedere assolutamente.
Se saremo così bravi da associare a ogni luogo visitato un piatto tipico, ci garantiremo un viaggio in USA davvero indimenticabile.

Fonte foto copertina: pixabay.com/it/photos/hamburger-cibo-carne-formaggio-868145/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 26-08-2019

X