Ingredienti:
• 100 g di albumi
• 100 g di zucchero a velo
• 100 g di burro morbido
• 100 g di farina 00
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 15 min

I wafer, con la ricetta per farli in casa con e senza piastra, sono davvero deliziosi, ottimi per preparare biscotti o per accompagnare il gelato.

I wafer sono perfetti da sgranocchiare quando veniamo colti da un’improvvisa voglia di dolce. Questi sottili strati di cialda farciti con creme di vario genere non lasciano certo indifferenti ma quello che non tutti sanno è che è possibile preparare i wafer fatti in casa. I wafer con la ricetta che stiamo per proporvi si possono realizzare con e senza piastra.

Nel primo caso otterrete un prodotto molto sottile e simile all’originale, nel secondo invece avrete un aspetto più rustico ma non per questo meno goloso. Gustati da soli, farciti con crema alle nocciole oppure mangiati con il gelato, i wafer fatti in casa sono davvero deliziosi.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Wafer
Wafer

Come fare i wafer con la ricetta facile

  1. In una ciotola lavorate gli albumi con lo zucchero.
  2. Unite poi il burro morbido tagliato a tocchetti, sempre con le fruste in azione, e un pizzico di sale.
  3. Incorporate la farina, poco per volta.
  4. Ottenuta una pastella liscia potete decidere in che modo cuocerla. I wafer in forno si preparano imburrando per bene una leccarda e versando la pastella, formando uno strato molto sottile.
  5. Il tutto andrà poi cotto a 180°C per 15 minuti, o fino a che non risulterà dorata e croccante.
  6. I wafer con la piastra invece si preparano versando la medesima pastella in un’apposita piastra imburrata. Chiudete poi e lasciate cuocere per qualche minuto, seguendo le indicazioni riportate sulle istruzioni.
  7. In entrambi i casi, staccate delicatamente la cialda di wafer ottenuta e utilizzatela come da ricetta.

Noi vi consigliamo di provarla formando tanti strati sottili di cialda e crema di nocciole: sentirete che delizia! Un’alternativa più semplice da preparare è data dai waffle, anch’essi semplici da realizzare con e senza piastra. Similmente invece, potete preparare la classica cialda per gelato, ottima anche da farcire e personalizzare a piacere.

Conservazione

Le cialde di wafer si conservano in una scatola di latta per oltre 2 settimane, friabili e croccanti come appena fatte.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Biscotti

ultimo aggiornamento: 02-09-2021


Avete voglia di dolce con la zucca? Provate la nostra cheesecake!

Sofficini fatti in casa: torniamo tutti bambini