Weekend enogastronomico in Trentino Alto Adige

Weekend enogastronomico in Trentino Alto Adige cosa assaggiare e come trascorrere alcuni giorni tra natura e cibi genuini.

chiudi

Caricamento Player...

Il Trentino Alto Adige è una terra che non si può non apprezzare dal punto di vista enogastronomico. Le montagne, le vallate e i laghi fanno da cornice ad una regione tutta da vivere e da gustare. Se da un lato le attività per stare a contatto con la natura non mancano, dall’altro anche il palato vuole la sua parte e per soddisfare quest’ultimo c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ecco qualche suggerimento per un weekend enogastronomico in Trentino Alto Adige.

Weekend enogastronomico in Trentino Alto Adige
https://it.pinterest.com/pin/555420566515788364/

Weekend enogastronomico in Trentino Alto Adige

Va innanzitutto precisato che i prodotti agroalimentari del Trentino sfruttano appieno i due microclimi presenti: quello del lago di Garda più mediterraneo e quello alpino vero e proprio. I primi frutti di questa particolare unione possono essere scoperti grazie a un a delle sette Strade dei Vini e dei Sapori del Trentino. Tra i prodotti che hanno ottenuto il riconoscimento DOC (Denominazione di Origine Protetta) si trovano le mele, l’olio extravergine del Garda Trentino e il Trentingrana. Non mancano poi i dolci realizzati con i frutti presenti sul territorio come lo strudel e lo Zelten.

A questi prodotti si affiancano i numerosissimi formaggi e salumi come la Sopressa delle Giudicarie, il Puzzone di Moena, la mortadella della Val di Non, la carne salada e la lucanica Trentina. Gli amanti dei vini e dei distillati potranno apprezzare il rinomato spumante a metodo classico TRENTODOC, il marzemino, il Teroldego, il Müller Thrugau e la Trentino Grappa.

L’Alto Adige, una terra dinamica e vivace

Anche l’Alto Adige è una meta perfetta per un tour enogastronomico grazie alle sue vallate e alle specialità note ovunque. Se lo Speck dell’Alto Adige IGP è ormai noto in tutto il mondo, non si devono dimenticare le mele altoatesine, anch’esse riconosciute con la denominazione IGP, lo yogurt di Vipiteno, i canederli, i krapfen e molti altri piatti tipici.

Anche in questo caso non possiamo non terminare ricordando gli eccellenti vini tra i quali spiccano il Gewürztraminer e il Lagrein.

Canederli
https://it.pinterest.com/pin/473652085795475553/

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/555420566515788364/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!