La zucca italiana è un ortaggio tipico della stagione autunnale, dolce e versatile, utilizzato in cucina per preparare tantissimi piatti della tradizione italiana.

Oggi parliamo della zucca, verdura arancione che in Italia viene raccolta per tutto il periodo che va da settembre a novembre. Se parliamo di zucca italiana intendiamo una serie di tipologie differenti di zucca, che vanno dalla Zucca Marina di Chioggia alla Zucca Mantovana.

Con questa versatile verdura e dalle tante proprietà e benefici si possono realizzare davvero moltissime ricette, dalle più tradizionali, come i famosissimi tortelli alla mantovana ripieni di polpa di zucca, fino a una varietà infinita di minestre, risotti e primi piatti. Della zucca, inoltre, si possono utilizzare i semi e anche i fiori, che possono essere impanati o fatti in pastella, proprio come i fiori di zucchina.

Andiamo a vedere quali sono i benefici e le proprietà della zucca italiana e scopriamo qualche spunto per realizzare delle gustosissime ricette con questo splendido ingrediente!

Ricette con la zucca: ecco qualche idea sfiziosa!

La zucca si presta a tantissime ricette diverse e originali, da primi piatti gustosi a dolci fatti in casa squisiti. Un modo delizioso per consumare la zucca è realizzare una vellutata: non dovete far altro che sbollentare la zucca finché non si ammorbidisce, tagliarla a pezzetti e frullarla con olio extravergine di oliva, sale, pepe, noce moscata e formaggio grattugiato, riscaldare in padella il composto allungandolo con dell’acqua e servire la zuppa calda con dei crostini di pane al forno.

10 ricette per tenersi in forma

Zucca
Zucca

Un’altra ricetta che dovete assolutamente provare è il risotto zucca e salsiccia. Per questa preparazione, sbollentate la zucca e tagliatela a dadini finissimi, che inserirete in cottura con il riso subito dopo averlo sfumato con del vino bianco da cucina. Aggiungete la salsiccia cotta a parte durante la mantecatura e servite il risotto all’onda!

Zucca: ricette veloci e facili

Se invece avete poco tempo, esistono alcuni modi per cucinare la zucca velocemente. Potete cuocere la zucca in forno tagliandola a fette, infornandola a 200° gradi per circa 15 minuti e servirla calda da gustare immediatamente. Oppure, in alternativa, potete tagliare la zucca a fettine sottili, infarinarle e friggerle in olio di semi, realizzando delle sfiziosissime chips di zucca.

Se invece volete preparare un contorno veloce, tagliate la zucca a cubetti e saltatela in padella con olio extravergine di oliva, sale pepe e noce moscata.

E se siete alla ricerca di una ricetta fresca e particolare, provate l’insalata di zucca cruda: non dovete far altro che lavarla e tagliarla con una mandolina per verdure, servendola con finocchi crudi, foglie di menta, olio, sale e pepe. Un’insalata sana e diversa dal solito!

Zucca: valori nutrizionali e proprietà

La zucca è un ortaggio ipocalorico, che contiene solamente 18 chilocalorie per ogni 100 grammi, ed è una vera e propria di miniera di caroteni, ma anche di fosforo, magnesio, ferro e potassio, nonché di vitamina C e vitamina B. Le proprietà della zucca sono davvero tante, fra cui la capacità di prevenire numerose malattie cardiache, grazie al suo elevato contenuto di antiossidanti, ed è consigliata anche per le sue proprietà lassative o in caso di insonnia.

Ma anche i semi della zucca sono colmi di valori nutrizionali e proprietà: ad esempio, l’olio di semi di zucca è raccomandato per ridurre il colesterolo in eccesso o per alleviare disturbi prostatici o irritazioni gastriche.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

consigli alimentari Zucca

ultimo aggiornamento: 30-09-2019


Scopriamo qualcosa in più sulle alghe: tipi, proprietà e utilizzi in cucina

Qual è la differenza tra omelette e frittata?