Cestino di pasta sfoglia con frutta

Cestino di pasta sfoglia con frutta

Cestino di pasta sfoglia con frutta

chiudi

Prepariamo oggi un dolce semplice ma di grande effetto visivo

Ecco per voi un dessert che piacerà a tutti i vostri ospiti e ideale in queste calde sere d’estate: il cestino di pasta sfoglia con frutta. Gli Egizi, i Greci e i Romani già utilizzavano la pasta foglia, sebbene la gustosa ricetta che oggi conosciamo venne ideata solo durante il Seicento dal talentuoso cuoco francese Francois Pierre de la Varenne. Per quanto riguarda la frutta, invece, essa fa ovviamente da base ad innumerevoli ricette di dolci e dessert, ma non solo. Basta pensare che, al giorno d’oggi, determinati tipi di frutti sono usati anche come condimento di un piatto salato qual è la pizza: non a caso troviamo nei menu delle pizzerie anche delle insolite pizze agli agrumi o all’ananas, varianti molto alternative per coloro che amano i gusti più tradizionali.

Ma torniamo al nostro dolce!

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 15′

PREPARAZIONE: 40′

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 600 gr di pasta sfoglia
  • 300 gr di zucchero semolato
  • 1 limone
  • 300 gr di macedonia di frutta fresca
  • 300 gr di panna montata
  • zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Tirate uno strato sottile di pasta sfoglia, ricavandone un disco di 22 centimetri di diametro.

Tirate anche tre corone leggermente più piccole. Spennellate tutto con acqua fredda e spolverate con cento grammi di zucchero.

Cuocete in forno a 200 gradi per 15 minuti.

Nel frattempo, sul fuoco, preparate il caramello con 200 grammi di zucchero, 2 cucchiai di acqua e alcune gocce di succo di limone.

Confezionate il cestino, iniziando con un disco di sfoglia e appoggiate poi le tre corone. Fatele aderire al disco con il caramello.

Nel cestino disponete la panna e la macedonia di frutta. Spolverate con lo zucchero a velo e guarnite il vostro dolce con il caramello rimasto.

Servite tiepido o freddo il vostro delizioso dessert estivo.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST