Kongbap, piatto coreano a base di riso integrale e legumi

Kongbap, piatto coreano a base di riso integrale e legumi

Kongbap, piatto coreano a base di riso integrale e legumi

chiudi

In Corea questa preparazione è molto conosciuta: si chiama kongbap ed è un piatto unico a base di riso bianco o integrale e una varietà di legumi.

Il kongbap è un piatto di origini molto umili. Gli ingredienti con cui si prepara sono molto semplici, perché si tratta di riso e di legumi, prevalentemente fagioli rossi e piselli. Questo piatto, molto salutare e anche parecchio nutriente e ricco di proteine, in Corea è associato al carcere. Questo perché, per lungo tempo, questo piatto veniva servito come pasto principale ai detenuti delle carceri, trattandosi di un cibo economico ed energetico. Per questo motivo il detto coreano “mangiare kongbap” vuol dire “finire in prigione”.

Ma, a parte questa associazione, il kongbap è un piatto molto naturale e salutare, che possiamo adottare nella nostra alimentazione. La ricetta, naturalmente, è adattata alla cucina italiana.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: variabile

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 320 gr di riso integrale
  • 150 gr di fagioli rossi azuki
  • 50 gr di piselli secchi
  • 1 lattina di mais dolce precotto
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • spezie a piacere
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro kongbap, per prima cosa ricordate di lasciare in ammollo in acqua fredda i legumi, per almeno 8-10 ore.

Tagliate a piccoli pezzettini la cipolla, la carota e il sedano e poi versate i legumi secchi all’interno di una pentola, coprendo con acqua bollente e lasciando cuocere fino a che non saranno tenerissimi.

A parte cuocete il riso integrale e poi, quando i fagioli e i piselli sono cotti e quindi morbidi (scolate l’acqua in eccesso per non rischiare di farne una minestra), versate il riso nella pentola con i legumi e le verdurine. Aggiustate di sale e unite le spezie che preferite.

Servite il vostro kongbap dopo aver completato con il mais precotto. Condite con abbondante olio evo.

Provate anche lo stufato vegetariano di fagioli e verdure di stagione

BUON APPETITO!