Ingredienti:
• 250 g di frutta a scelta
• una manciata di foglie di menta fresca
• 1 cetriolo
• 2 lime
• 1 litro di acqua naturale
• una fetta di zenzero
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min

L’acqua detox si può realizzare con frutta, verdura ed erbe aromatiche: è semplicissima da fare e aiuta l’organismo nel suo processo di depurazione. Ecco come preparala!

Caldo, sete e fantasia si uniscono nella ricetta dell’acqua detox aromatizzata che si può realizzare con diversi tipi di frutta, verdura e erbe aromatiche. Per la nostra versione vi consigliamo di usare della frutta di stagione, menta fresca, cetriolo, lime e zenzero: potete realizzare una bevanda unica con un mix di tutti questi ingredienti oppure fare diverse in base ai gusti.

Semplicissima da fare, mentre vi disseterete darete anche una mano all’organismo nel suo processo di depurazione: dovete solo avere pazienza di attendere alcune ore per l’infusione. Vi consigliamo di realizzarla la sera prima di andare a letto, così il mattino dopo sarà pronte per essere gustata.

Questo tipo di bevande detox si possono consumare come e quanto desiderate e si conservano in frigorifero per circa due giorni.

Acqua detox
Acqua detox

Preparazione acqua aromatizzata detox

Per realizzare in totale sicurezza un’acqua aromatizzata detox è fondamentale utilizzare frutta biologica, lavarla benissimo e poter così utilizzare anche la buccia.

  1. Lavate con cura la frutta, mettendola per alcuni minuti in ammollo in acqua e bicarbonato.
  2. Lavate il cetriolo, eliminate le due estremità e tagliatelo a rondelle sottili. Tagliate una fettina di zenzero fresco, priva della buccia, lavate la menta e inserite tutto nella brocca insieme alle fragole.
  3. A questo punto, inserite acqua sino all’orlo, tappate e riponete in frigo a riposare. L’attesa dovrà essere di circa 5 ore di infusione e il risultato sarà strepitoso.

Un consiglio: non togliete la frutta dalla brocca (potete mangiarla in seguito) e aggiungete del ghiaccio nei bicchieri solo nel momento in cui consumerete o servirete questa bevanda fatta in casa.

I benefici dell’acqua detox

Questa preparazione è disintossicante grazie alla presenza di frutta come mirtilli, pompelmo e fragole che, tra le altre qualità, posseggono anche una buona quota di antocianine – sostanze con azione anti radicali liberi, disintossicante e antinfiammatoria.

Il limone, lo zenzero e il cetriolo non sono da meno poiché oltre ad essere ricchi di vitamine, come le fragole, idratano, alcalinizzano il corpo e apportano sali minerali importanti. Inoltre, questa acqua aromatizzata, anche per la presenza della menta, risulta digestiva e rinfrescante.

Chiaramente, non fa miracoli e va sempre abbinata ad una dieta corretta e uno stile di vita sano. Può rivelarsi preziosa, però, per tutti coloro che non bevono abbastanza: grazie al suo sapore sarete proprio invogliati a bere!

Se desiderate scoprire altre preparazioni adatta all’estate e che utilizzano lo zenzero fresco, potreste provare l’infuso limone e zenzero (da gustare freddo).

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

Mai più dieta punitiva!

TAG:
Gusto e salute

ultimo aggiornamento: 14-08-2020


Non riuscirete a distinguere la nostra salsa tonnata vegan dall’originale

Frullato banana e caffè: perfetto per un momento di pausa!