Ingredienti:
• 4 gambi di sedano
• 60 g di parmigiano grattugiato
• 40 g di pangrattato
• 1 mazzetto di prezzemolo
• 1/2 spicchio di aglio
• sale q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 25 min

Il sedano gratinato è un contorno particolare che si può preparare in versione light oppure in una più ricca con la besciamella.

Il sedano è un ingrediente un po’ snobbato e utilizzato al massimo per la preparazione del soffritto o per donare una nota croccante alle insalate. Eppure è anche possibile utilizzarlo per dare vita a una ricetta sfiziosa in grado di mettere d’accordo tutti. Stiamo parlando del sedano gratinato, perfetto anche per le occasioni più importanti.

La preparazione è davvero semplice perché una volta sbollentato è sufficiente ripassarlo al forno con pane grattugiato e parmigiano. Otterrete così un sedano gratinato alla parmigiana saporitissimo ma allo stesso tempo leggero e perfetto se siete a dieta. Voi però sapete che noi amiamo i contorni sfiziosi quindi oltre a questa versione, abbiamo provato anche quella con la besciamella e lasciatevelo dire: è strepitosa!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

sedano gratinato
sedano gratinato

Come preparare la ricetta del sedano gratinato

  1. Per prima cosa lavate le coste di sedano, privatele della parte bianca dell’attaccatura e dei filamenti. Tagliatele poi a pezzi di 10 cm e sbollentateli in acqua salata per 10 minuti.
  2. Scolate il sedano e trasferitelo in una pirofila, adatta alla cottura leggermente in forno, oliata (oppure imburrata).
  3. Riunite in un mixer da cucina il parmigiano, il pane grattugiato, il prezzemolo, lo spicchio di aglio, un pizzico di sale e qualche cucchiaio di olio. Frullate fino a ottenere un composto aromatico leggermente umido.
  4. Distribuitelo sul sedano e passate in forno a 180°C per 15 minuti, passando alla funzione grill per gli ultimi due minuti. Servitelo ben caldo!

Rimanendo in tema di ricette facili e veloci, potete preparare il sedano gratinato con la besciamella. In questo caso, dopo aver sbollentato il sedano e averlo adagiato nella pirofila, copritelo con uno strato di besciamella, quindi con il trito aromatico. Procedete con la cottura come da ricetta e preparatevi a gustare un contorno davvero sensazionale.

Tra le altre ricette con il sedano invece vi consigliamo di provare la nostra vellutata di sedano.

Conservazione

Il sedano al forno si conserva in frigorifero per un paio di giorni. Vi consigliamo di riscaldarlo al forno prima di consumarlo.

2/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette al forno

ultimo aggiornamento: 11-04-2022


Pasta con zucchine e gorgonzola, veloce e gustosa

Polpettone di riso: il primo piatto sano e ricco di gusto