Orzotto ai funghi e zucchine

Orzotto ai funghi e zucchine

Orzotto ai funghi e zucchine

chiudi

Una particolare alternativa al classico risotto: orzotto ai funghi e zucchine.

L’orzotto ai funghi e zucchine si presta ad essere una perfetta variante del risotto, per chi apprezza la cucina naturale ed è sempre alla ricerca di qualcosa di diverso dal solito.

L’orzotto, infatti, non è altro che un risotto preparato con orzo perlato anziché con il classico riso arborio: il metodo di cottura non cambia, ma il sapore è completamente diverso. Provatelo: non ve ne pentirete.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 300 gr di orzo perlato
  • 300 gr di funghi porcini
  • 1 zucchina
  • 1 cipolla bianca o uno scalogno
  • 1 l di brodo vegetale
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • 1 noce di burro
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro orzotto ai funghi e zucchine, cominciate a tritare finemente la cipolla o lo scalogno, e a farla poi imbiondire nell’olio extra vergine di oliva.

A parte, in una pentola, scaldate il brodo vegetale. Potete anche prepararlo al momento, anziché usare il dado o il dado granulare, semplicemente facendo lessare in un litro d’acqua una carota, una cipolla, un po’ di sedano e un paio di cucchiai di salsa di pomodoro.

Versate nella padella con la cipolla il farro perlato, fatelo tostare per un minuto, come se doveste fare un normale risotto, e poi versate man man il brodo, con un mestolo.

Unite i funghi, che avrete pulito e fatto a pezzetti, e anche la zucchina, tagliata a dadolini, e poi salate.

Fate cuocere l’orzo, evitando di rimestare troppo nella padella, come insegna Carlo Cracco (l’orzo deve bollire), e poi in ultimo aggiungete il burro e – a fuoco spento – due belle manciate di parmigiano grattugiato.

Servite il vostro orzotto ai funghi e zucchine ben caldo.

Leggi anche: Insalata di orzo perlato con olive Kalamata e mais dolce

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr