Penne con carciofi e speck

Penne con carciofi e speck

Penne con carciofi e speck

chiudi

Prepariamo oggi come primo piatto le penne con carciofi e speck, una ricetta coi fiocchi preparata con due ingredienti tipicamente italiani e a dir poco gustosi

Il primo piatto con cui oggi vogliamo deliziarvi è rappresentato dalle penne con carciofi e speck. Del resto l’Italia è sia la patria della pasta che dei carciofi. Basta pensare che proprio i carciofi, nell’antichità, furono molto apprezzati proprio dal popolo dei Romani. Il carciofo sparì purtroppo nel Medioevo durante il dominio dei Barbari, ma nel ‘700 tornò in auge ad allietare i piatti del popolo italiano grazie agli chef che lo introdussero a tavola, facendo da base a tanti e gustosissimi piatti.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 15’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: * 4 persone *

  • 300 gr penne
  • 4 carciofi
  • 100 gr speck
  • 1 scalogno
  • 2 pomodori
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

PREPARAZIONE:

Come prima cosa pulite i carciofi eliminando le foglie più dure e tagliateli poi a spicchi.

In un tegame con un filo d’olio soffriggete l’aglio. Unite poi lo scalogno tritato, i carciofi e lo speck tagliato a listarelle. Bagnate con il vino bianco e rosolate il tutto per circa 5 minuti. Aggiungete i pomodori tagliati a pezzetti.

Aggiungete sale e pepe secondo il vostro gradimento.

Continuate la cottura per altri 5 minuti e unite il prezzemolo tritato.

Cuocete le penne al dente in acqua salata, scolatele e amalgamatele con il condimento che avete preparato. Un piccolo consiglio qualora non gradiate lo speck: una variante di questo piatto potrebbe consistere nel sostituire il tonno a questo salume.

In tal caso, nella fase di preparazione, al posto dello speck aggiungete durante la cottura il tonno, che si dorerà insieme ai carciofi regalandovi un piatto ugualmente buonissimo e semplice da realizzare per chiunque.

Condite il tutto alla fine con un filo d’olio.

Servite ben caldo.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST