Pizza integrale ai pomodori

Pizza integrale ai pomodori

Pizza integrale ai pomodori

chiudi

Prepariamo un piatto unico delizioso per grandi e piccini: la pizza integrale ai pomodori, una ricetta ottima anche per la salute dell’organismo

La pizza integrale ai pomodori è un piatto unico che, grazie ai suoi ingredienti, è ottimo per la salute dell’organismo, contenendo anche sale marino integrale fonte di molti minerali utili. Vediamo come prepararla.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 25′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′ + 120′ di riposo

INGREDIENTI:  *4 persone*

  • 400 gr di farina integrale
  • 100 gr di farina 00
  • 2 pomodori maturi
  • 25 gr di lievito di birra
  • 50 gr di gherigli di noci
  • 2 pizzichi di origano secco
  • 5 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 pizzichi di sale marino integrale
  • 2 cucchiai di farina per la lavorazione

PREPARAZIONE:

Per circa 1 minuto tuffate i gherigli in acqua bollente. Scolateli e strofinateli asciugandoli per togliere loro la pellicina. Asciugateli per 5 minuti nel forno caldo ma spento.

Tritateli grossolanamente con un coltello.

Disponete 100 grammi di farina integrale su un piano da lavoro e fate una cavità al centro.

Sciogliete in una ciotola in lievito di birra con un bicchiere di acqua tiepida, versatelo nella cavità della farina, impastate gli ingredienti con le mani.

Modellate una palla e mettetela in una ciotola infarinata.

Praticate un taglio a croce sull’impasto con la punta di un coltello, coprite l’impasto con un telo da cucina e lasciatelo lievitare per 60 minuti circa a 22 gradi, temperatura ambiente.

Versate il resto delle farine sul tavolo.

Mettete al centro il panetto di pasta lievitata, 3 cucchiai di olio, le noci tritate e il sale.

Unite acqua tiepida poca per volta lavorando con le mani fino ad ottenere un impasto morbido ma consistente. Lavoratelo con energia fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.

Coprite con un telo e fate lievitare al caldo per altri 60 minuti. Scaldate il forno alla massima temperatura di 230-250 gradi. Lavate i pomodori e tagliateli a fette di un cm di spessore.

Mettete la pasta sul piano da lavoro infarinato e stendetela con le mani fino a formare uno spessore di circa 1 cm.

Trasferitela nella teglia unta con un cucchiaio d’olio. Infornate e cuocete per 20 minuti.

Sfornatela, copritela con le fette di pomodoro, spolverizzate con l’origano e irrorate con l’olio rimasto infornando nuovamente per altri 5 minuti.

Sfornate e servite calda.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST