Scarola ripiena con mozzarella e olive

Scarola ripiena con mozzarella e olive

Scarola ripiena con mozzarella e olive

La scarola ripiena con mozzarella e olive è uno di quei secondi naturali ma gustosi che non possono mancare tra le ricette di Natale dei vegetariani.

chiudi


La scarola ripiena (in napoletano scarola ‘mbuttunata) è una ricetta tipica della Campania di origine contadina. Come potrete notare gli ingredienti sono poveri e tradizionali. Ma non per questo è inadatta alle feste: costituisce uno dei secondi piatti natalizi vegetariani più gustosi e deliziosi per le feste. La preparazione è piuttosto semplice e adatta a tutti i cuochi: non dovrete impazzire per prepararla. Tradizionalmente è un secondo piatto leggero, ma per alcuni è un semplice contorno.

La scarola ripiena con mozzarella e olive ha un sapore intenso poiché non viene sbollentata. A Napoli ogni famiglia conserva gelosamente la sua ricetta e in ogni casa si aggiunge, rimuove o sostituisce un ingrediente in base ai gusti.

Scopri tutte le altre nostre ricette di Cucina Naturale

DIFFICOLTA‘: 1

COTTURA: 40′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 1h

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 800 gr scarola
  • 1 spicchio aglio
  • olio evo q.b.

Per la farcia:

  • 50 gr pinoli
  • 400 gr mozzarella
  • 50 gr olive nere
  • 10 gr acciughe sott’olio
  • 50 gr pecorino grattugiato
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • pangrattato q.b.

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra scarola ripiena con mozzarella e olive iniziate mondando quest’ultima: togliete le foglie più esterne, lavatela per bene e sgocciolatele.

Fate scaldare un filo d’olio in padella con uno spicchio d’aglio e quando sarà caldo aggiungete la scarola e un pizzico di sale. Coprite e lasciate stufare per circa 20 minuti a fuoco dolce.

Per la farcia, sminuzzate le acciughe e mettetele in padella con una spolverata di pan grattato. Dopo qualche minuto, aggiungete le olive nere denocciolate e i pinoli. Spostate il composto in una ciotola, e aggiungete la mozzarella a cubetti, il pecorino e altro pan grattato se necessario. Date una bella mescolata e aggiustate di sale e pepe.

Quando la scarola si sarà raffreddata, sistemate al suo interno con molta delicatezza la farcia e arrotolate facendo molta attenzione che il composto non fuoriesca.

Sistemate ogni rotolino in una pirofila insieme al liquido di cottura e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa.

La vostra scarola ripiena con mozzarella e olive è pronta per essere gustata!

Per il vostro pranzo di Natale, vi suggeriamo moltissime altre ricette natalizie: antipasti per la vigilia di Natale, primi piatti semplici e veloci, secondi piatti natalizi e anche deliziose torte natalizie.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pinterest