Insoliti ma vincenti, gli abbinamenti tra frutta e cibi salati sono in grado di stupire i vostri palati: ecco quali sono i migliori (secondo noi)!

La cucina è forse uno di quegli ambienti dove la fantasia non ha limiti e gli abbinamenti insoliti spesso funzionano meglio di quelli più “consueti”. L’idea, per esempio, di abbinare frutta e cibi salati non è certo nuova, ma con l’andare del tempo, accanto alle unioni più note come la celeberrima (e un po’ kitsch) del risotto alle fragole, ne sono nate molte altre. Vediamo insieme quali sono e come riproporle a casa!

Frutta e cibi salati: i migliori abbinamenti provati per voi

Apprezzare un abbinamento insolito come quello tra frutta e cibi salati, inserendola ad esempio all’interno di un primo piatto, di un secondo o di un’insalata, richiede una certa apertura mentale. Il tripudio di sapori che si scatenerà nella vostra bocca però sarà davvero incredibile: provare per credere!

Spiedini pollo e ananas
Spiedini pollo e ananas

Ananas e pollo. Tutti concordiamo che la pizza con l’ananas è un abominio, ma molti piatti orientali abbiano con successo la carne a questo frutto esotico. Come? Semplicemente dosando sapientemente le spezie e il peperoncino. Provate ad esempio i nostri spiedini pollo e ananas e rimarrete stupiti dalla loro bontà!

Melograno e carpaccio di pesce crudo. Il pesce crudo ormai è stato ampiamente sdoganato ma l’idea di abbinarlo, sotto forma di carpaccio, ai grani di melograno, permette di sgrassarne il sapore, soprattutto se condito con una citronette leggera.

Insalata di anguria. Perfetta per l’estate, l’anguria è un frutto fresco e leggero che si sposa alla perfezione con il sapore deciso della rucola. Provate a realizzare un’insalata abbinando questi due sapori e condendo il tutto con dell’olio e dell’aceto balsamico: non ve ne pentirete.

Albicocche e robiola. Se l’abbinamento formaggio e pere è arcinoto e sovrasfruttato, quello tra il dolce delle albicocche e il sapido della robiola forse è meno conosciuto. Provate a realizzare dei crostini con il formaggio e le albicocche a cubetti, oppure optate per la più classica marmellata. Il successo è assicurato!

Tartare di tonno avocado e mango
Tartare di tonno avocado e mango

Mela e pesce. Anche in questo caso meglio preferire il pesce crudo e scegliere una mela dal sapore asprigno, come la Granny Smith, per smorzare il grasso del pesce. Servite il tutto creando una tartare con alla base il pesce e sopra la frutta, completate con una spruzzata di limone e il gioco è fatto.

Cocco e gamberi. Anche in questo caso l’abbinamento tra frutta e cibi salati arriva dall’estremo oriente dove è usanza preparare sfiziosi curry con latte di cocco e crostacei, abilmente insaporiti da spezie e peperoncino.

Prosciutto e fichi. È vero, è un classico, ma funziona talmente bene questo abbinamento tra la dolcezza dei fichi e il sapido del prosciutto crudo che non potevamo non ricordarvelo.

Melone e feta. Uno degli abbinamenti estivi per eccellenza, feta e melone può essere servito sia come secondo piatto, magari profumando il tutto con menta fresca, sia utilizzato per dar vita a una strepitosa insalata di pasta. Una macinata di pepe fresco vi aiuterà poi nel bilanciamento dei sapori e non dimenticate un giro di olio a crudo!

Ciliegie e maiale. Chi l’avrebbe mai detto che questi due ingredienti potessero stare così bene insieme? Un arrosto di lonza di maiale accompagnato da composta di ciliegie è ciò che vi serve per dare una svolta al vostro pranzo della domenica.

Risotto con le fragole. È vero, all’inizio abbiamo detto che un abbinamento un po’ sorpassato ma le nuove generazioni magari non hanno mai avuto modo di provarlo e noi pensiamo che ne valga la pena. Ecco la nostra ricetta!

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19

TAG:
consigli alimentari

ultimo aggiornamento: 24-09-2020


Come formare i panetti della pizza: staglio, puntata e appretto

Amore, cucina e curry: tutte le ricette del film