L'acqua si beve prima o dopo il caffè? La risposta della scienza

L’acqua si beve prima o dopo il caffè?

Finalmente la scienza ha chiarito se l’acqua si beve prima o dopo il caffè e una cosa è certa: a sbagliare siamo in molti.

In alcuni bar c’è l’usanza di accompagnare il caffè con un cioccolatino, in altri con un bicchiere d’acqua. Sono in molti a chiedersi se l’acqua si beve prima o dopo aver bevuto il caffè e, a quanto pare, a rispondere all’interrogativo ci ha pensato la scienza. L’Università di Trieste, città che ha fatto del caffè uno stile di vita, ha stabilito che l’acqua andrebbe bevuta prima del caffè. Cerchiamo di scoprire il motivo.

Prima l’acqua o il caffè?

In Italia non esiste pranzo o cena che non si concluda con il caffè. Non mancano poi vari momenti lungo la giornata, scanditi da questa calda bevanda dal sapore amaro. Gustato al bar poi pare essere un vero e proprio momento di piacere, soprattutto se ci viene regalata la coccola del cioccolatino o del bicchiere d’acqua.

Caffè
Caffè

Solitamente beviamo l’acqua dopo il caffè, ma l’Università di Trieste afferma che andrebbe bevuta prima. Proprio come per il vino infatti, le papille gustative devono essere pulite per poter percepire tutte le sfumature della miscela.

Ci sono però alcuni casi in cui l’acqua può essere bevuta anche dopo, ossia quando il caffè non è una pausa isolata ma verrà seguito dal consumo di altri cibi. In questo modo, il sapore della bevanda non andrà ad alterare la percezione del sapore, ripulendo la bocca anche dopo averla bevuta.

Pare quindi che la scienza abbia definitivamente risposto a questo interrogativo, chiarendo una volta per tutte in quali occasioni l’acqua va bevuta prima del caffè e in quali dopo.

E il cioccolatino invece?

Anche in questo caso siamo in molti a sbagliare. Il cioccolatino servito insieme al caffè va gustato prima perché, a quanto pare, esalta il sapore amaro del caffè. Vi starete chiedendo, a questo punto, se prima o dopo l’acqua… aspettiamo un’altra risposta della scienza!

ultimo aggiornamento: 02-02-2020