Agnello allo zenzero con anacardi e menta

Non c’è bisogno di attendere Pasqua per gustare la carne d’agnello, qui in una ricetta che ricorda Paesi lontani.

chiudi

Caricamento Player...

Morbido e succoso, l’agnello ha il grande pregio di cotture velocissime e di prestarsi anche a ricette un po’ esotiche. Perfetto per le diete, visto il basso apporto calorico delle sue proteine, ha un sapore delicato e al tempo stesso particolare. Da provare in mlle declinazioni spulciando un libro di ricette abruzzesi, dove la tradizione fa capolino nei nomi insoliti, come “La coscia della sposa” o le “Mazzarelle d’agnello”. Ma anche nella cucina romana, considerando che lo si trova addirittura nel famoso libro di Apicio dal nome di “De re coquinaria”.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI AGNELLO ALLO ZENZERO per 4 persone

  • 750 g di cosciotto di agnello
  • 60 g di anacardi
  • 1 lime
  • 15 g di zenzero fresco grattugiato
  • 2 foglioline di menta
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE AGNELLO ALLO ZENZERO

Fate rinvenire gli anacardi in una padella ben calda facendo attenzione che non brucino e tritateli grossolanamente. Tagliate la carne a pezzi e fatela saltare in una padella con un po’ d’olio caldo a fuoco vivo. Aggiungete sale e pepe, togliete il tutto dalla padella a tenetelo in caldo.

Aggiungete nella padella 10 cl di acqua e lo zenzero grattugiato e fate bollire a fuoco basso fino a che il sughetto sarà quasi tutto consumato. Rimettete la carne in padella e rigiratela rapidamente nel suo fondo di cottura. Irrorate con il succo del lime. Spolverizzate con gli anacardi e unite le foglioline di menta spezzettate.

Potete servirlo con del riso basmati aromatizzato con una stecca di cannella, un anice stellato e due bacche di cardamomo.

Il riso basmati di accompagnamento potreste anche condirlo con questa salsina: “Come usare la salsa tahina a tavola“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!