Ingredienti:
• 500 g di farina per pane senza glutine
• 25 g di lievito di birra
• 250 ml di latte
• 4 cucchiai di olio di semi
• 1 cucchiaio di zucchero
• 1 pizzico di sale
• 1 uovo
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 30 min

Preparare i panini al latte senza glutine è davvero semplice. Inoltre potete realizzarli anche in versione dolce con gocce di cioccolato.

I panini al latte sono ottimi sia come sostituto del pane che arricchiti con gocce di cioccolato. Soffici e deliziosi, si possono realizzare anche in chiave gluten free in modo molto semplice. Per preparare i panini al latte senza glutine dovrete necessariamente utilizzare un mix di farine senza glutine appositamente studiate per la preparazione del pane: in questo caso infatti è fondamentale avere una consistenza dell’impasto tale da ottenere dei panini soffici.

Come accennato, i panini al latte senza glutine si possono utilizzare sia per preparare dei deliziosi panini, magari anche con l’hamburger, oppure trasformati in brioche dolci aggiungendo delle gocce di cioccolato. Ma vediamo insieme tutti i passaggi nel dettaglio.

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

panini al latte senza glutine
panini al latte senza glutine

Come preparare la ricetta dei panini al latte senza glutine

  1. Scaldate il latte in un pentolino o nel microonde fino a che non risulterà tiepido quindi fate sciogliere il lievito e lo zucchero mescolando con un cucchiaio.
  2. Mettete la farina in una ciotola e unite a filo il latte, mescolando dapprima con un cucchiaio. Quando l’impasto comincerà a compattarsi unite il sale e l’olio e finitelo di lavorare a mano impastando energicamente per una decina di minuti.
  3. Formate una palla e mettetela a lievitare in una ciotola oliata coperta da pellicola per un paio di ore. Il forno spento con la luce accesa è il luogo ideale in quanto lontano da correnti d’aria e alla giusta temperatura.
  4. Dopo la prima lievitazione formate dei panini di 30 g ciascuno, pirlandoli bene sul piano di lavoro e disponeteli sulla leccarda rivestita di carta forno. Distanziateli e lasciateli lievitare per un’ora nel forno spento con la luce accesa.
  5. Sbattete poi l’uovo e con l’aiuto di un pennello da cucina spennellate i panini. Volendo potete farvi aderire dei semi di sesamo o di papavero.
  6. Cuocete poi a 180 C° per 25 minuti quindi lasciateli raffreddare completamente prima di servirli.

Vi possiamo garantire che non noterete differenze con i classici panini al latte. Per trasformare questi paninetti in versione dolce, unite all’impasto, subito dopo l’olio, 60 g di gocce di cioccolato fondente. I panini al latte senza glutine con gocce di cioccolato sono perfetti per la merenda.

Conservazione

I panini senza glutine al latte si conservano in un sacchetto per 2-3 giorni. È anche possibile congelarli fino a 6 mesi.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

ultimo aggiornamento: 14-12-2022


Veloce, gustoso e leggero, ecco la videoricetta del salmone gratinato al forno

Facile, veloce e delizioso: ecco l’albero di natale dolce di pasta sfoglia