Ingredienti:
• 1 l di succo di frutta
• 300 ml di bitter analcolico
• 1 arancia o un lime
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 00 min

Ecco la ricetta per preparare un’ottimo aperitivo analcolico alla frutta che stupirà i vostri ospiti che preferiscono non bere alcol.

L’happy hour è un vero e proprio fenomeno di tendenza. Il momento dell’aperitivo è un’occasione per socializzare sorseggiando qualcosa di fresco e gustoso in qualche locale alla moda. Anche in casa tra amici è piacevole poterli accogliere servendo loro un aperitivo analcolico e alla frutta.

Potrete  accompagnare questa fresca bevanda con i soliti stuzzichini, ma soprattutto con tante sane verdure tagliate a listarelle presentate secondo il vostro gusto e la vostra fantasia.

cocktail da aperitivo analcolico
cocktail da aperitivo analcolico

Preparazione del cocktail da aperitivo analcolico

La ricetta base con l’arancia, ma se non sono di stagione vi suggeriamo di sostituirla con il lime.

  1. Per preparare il vostro aperitivo analcolico alla frutta dovete procurarvi una caraffa vuota che metterete nel freezer per 30 minuti circa.
  2. Quando il contenitore sarà ben freddo estraetelo dal congelatore e versate al suo interno il succo di frutta e i bitter analcolici. Mescolate bene il tutto con un cucchiaio da cocktail, in modo che il bitter e il succo di frutta si fondano per bene.
  3. Rimettete ora il vostro aperitivo analcolico alla frutta in frigorifero per almeno 2 ore. Durante questo tempo non solo la bevanda si raffredderà, ma il bitter e il succo di frutta si mescoleranno assieme ulteriormente esaltando ulteriormente i loro sapori.
  4. Prendete ora l’arancia (o il lime) e tagliatela a piccoli spicchi. Passate sul bordo di ogni bicchiere che utilizzerete per servire il vostro aperitivo alla frutta uno spicchio di arancia e poi intingete quest’ultimo nello zucchero semolato. In questo modo ogni bicchiere avrà il bordo zuccherato e un piacevolissimo sapore alle labbra.
  5. Servite subito il vostro aperitivo analcolico alla frutta.

Conservazione

Vi consigliamo di gustare il cocktail analcolico subito dopo la preparazione, ma se ve avanza potete tenerlo in frigorifero, all’interno della sua caraffa (che sarebbe sempre meglio coprire) per un paio di giorni.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Aperitivo

ultimo aggiornamento: 17-05-2021


Leggero, economico e… gustosissimo: è il pollo alla cacciatora!

Tanghulu, la frutta caramellata cinese diventata famosa grazie a TikTok