Ingredienti:
• 500 g di acqua
• 100 g di zucchero
• 100 g di crema di pistacchi
• 100 g di pistacchi
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

La granita al pistacchio è un dessert estivo facile da preparare da gustare rigorosamente con la brioche col tuppo.

Non c’è niente di meglio di una buona granita al pistacchio per iniziare al meglio la giornata. Esatto, avete capito bene: granita a colazione. Questa pratica tipicamente siciliana prenderà via via piede anche nel resto dell’Italia se le temperature saranno sempre così torride ma poco male: almeno sappiamo come combattere la calura!

La ricetta della granita siciliana al pistacchio è un caposaldo della cultura culinaria dell’isola oltre che essere una ricetta facile e veloce da preparare. Come detto si può gustare a colazione, ma è anche un dolce facile e veloce perfetto da servire a fine pasto. Vediamo insieme come si prepara.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

granita al pistacchio
granita al pistacchio

Come preparare la ricetta della granita al pistacchio con la gelatiera

  1. Per prima cosa preparate la granella di pistacchi (potete anche acquistarla già fatta), tritando grossolanamente i pistacchi tostati non salati e senza pellicina con un robot munito di lame. Teneteli poi da parte.
  2. Versate poi l’acqua in un pentolino, unite lo zucchero e portate il composto a ebollizione. Unite la crema di pistacchi mescolando fino a che non si sarà sciolta e fate raffreddare il tutto prima di unire anche la granella.
  3. Versate il tutto in una gelatiera e mantecate per 25 minuti fino a ottenere una consistenza cremosa. Gustate subito accompagnano con la classica brioche con il tuppo e a piacere un ciuffo di panna montata.

Per preparare la granita al pistacchio senza gelatiera il procedimento iniziale è il medesimo. Una volta che il composto si sarà raffreddato, dovrete però versarlo in un contenitore basso e largo e riporlo in freezer per 2 ore, mescolando con un cucchiaio ogni 30 minuti per evitare che si formino cristalli di ghiaccio. Servite poi la vostra granita come preferite.

Conservazione

La granita al pistacchio si conserva per 2-3 mesi in freezer. Tenete presente però che tenderà a cristallizzare già dopo poche ore ma potete ripristinarne la cremosità frullandola con un robot da cucina.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 06-08-2022


Prepariamo insieme la pozole, la famosa zuppa messicana

Pizza al gorgonzola: la preferite semplice, con le cipolle o con le noci?