Ingredienti:
• 130 g di farina di riso
• 95 g di fecola di patate
• 25 g di farina di tapioca
• 5 g di xantano
• 30 g di zucchero (+60 g per la bagna)
• 100 g di latte
• 100 g di burro morbido
• 2 uova
• 10 g di lievito fresco
• 1 limone bio
• 250 ml di acqua
• 100 ml di rum
• panna montata q.b.
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Preferite la bagna al rum o quella al limoncello? I nostri babà senza glutine sono deliziosi in entrambi i casi.

Rivisitare in chiave gluten free questa ricetta napoletana ha richiesto qualche ora di sperimentazione. I babà senza glutine sono stati una vera sfida ma una volta sfornata la teglia vincente, ci siamo immediatamente resi conto che ce l’avevamo fatta. Non restava che immergerli nel rum (o nel limoncello) e prepararsi ad assaggiarli.

Se avete già sperimentato alcune ricette di lievitati senza glutine sapete bene quanto può essere difficile ottenere una lievitazione perfetta. Eppure noi con i babà senza glutine con farina di riso ce l’abbiamo fatta. L’unico ingrediente particolare che vi dovrete procurare è lo xantano ma ormai online si trova davvero facilmente. Per il resto, miscelando la suddetta farina, la fecola e l’amido di tapioca avrete un impasto a dir poco perfetto.

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

babà senza glutine
babà senza glutine

Come preparare la ricetta dei babà senza glutine

  1. Riunite in una ciotola la farina di riso, la fecola, la tapioca e lo xantano. Profumate con la scorza grattugiata del limone, unite lo zucchero e date una mescolata veloce.
  2. Incorporate le uova leggermente sbattute, il burro morbido e iniziate a impastare con una forchetta.
  3. Aggiungete a filo il latte tiepido in cui avrete sciolto il lievito e continuate a impastare. Una volta compattato, finitelo di lavorare a mano sulla spianatoia.
  4. Formate un panetto e lasciatelo lievitare coperto da pellicola per un’ora.
  5. Staccate poi delle piccole porzioni di impasto, formate delle palline e mettetele negli appositi stampi ben imburrati. Lasciate lievitare fino a che non avranno raggiunto il bordo dello stampo.
  6. Cuocete a 170°C per 30 minuti.
  7. Nel frattempo preparate la bagna al rum sciogliendo lo zucchero nell’acqua a formare uno sciroppo. Utilizzate un pentolino e svolgete le operazioni a fuoco basso, senza farlo bollire.
  8. Unite quindi il rum e tenete da parte.
  9. Una volta che i babà si saranno raffreddati, tuffateli nella bagna quindi serviteli. Il nostro consiglio è di accompagnarli con della panna montata.

Oltre alla classica bagna al rum potete prepararne una al limoncello semplicemente sostituendo un liquore con l’altro. Se cercate altre ricette della tradizione rivisitate in chiave senza glutine vi consigliamo di provare anche la nostra torta paradiso.

Conservazione

I babà senza glutine si conservano per 2-3 giorni in frigorifero. Vi consigliamo però di aggiungere la panna montata solo poco prima di servirli.

LEGGI ANCHE: Il babà di Iginio Massari, una ricetta che vi sorprenderà

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 25-09-2022


Alla scoperta della cucina tex-mex con il burrito

Come cucinare il cavolfiore? 13 fantastiche ricette (a prova di bambini)