Baci di dama salati con insalata russa

SHARE

Piccole leccornie con cui “risolvere” il problema degli antipasti della vigilia di Natale: baci di dama salati con insalata russa.

chiudi


Se siete a corto di idee per l’antipasto della Cena di Natale, un buon bicchiere di vino frizzantino e dei baci di dama salati con insalata russa potranno essere la soluzione che cercate.

Tutti conosciamo i baci di dama dolci, ma non è altrettanto diffusa la versione salata di queste mini bontà. I baci di dama salati si preparano anch’essi con le mandorle, ma poi l’impasto viene reso sapido dall’aggiunta di parmigiano grattugiato.

Noi abbiamo pensato di farcirli con della semplice insalata russa, che potete preparare anche in casa con la nostra ricetta, ma saranno squisiti pure con mousse di formaggio fresco ed erbe aromatiche, spalmabili al salmone, al tartufo, al prosciutto e chi più ne ha più ne metta.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI:

  • 120 gr di farina 0
  • 80 gr di burro
  • 80 gr di farina di mandorle
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 30 ml di vino bianco secco
  • insalata russa a piacere
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri baci di dama salati con insalata russa, versate in una ciotola la farina 0, la farina di mandorle, il burro freddo fatto a piccoli pezzetti, un po’ di sale, il parmigiano grattugiato e il vino bianco secco. Potete a questo punto impastare tutti gli ingredienti a mano, ma se preferite potete lavorare anche con un robot da cucina.

Una volta che avete lavorato tutti gli ingredienti, ricavate dall’impasto tante palline, tenendo conto che dalle nostre dosi dovreste ottenere più o meno una quarantina di calottine, che poi diventeranno venti baci.

Formate delle palline di uguale peso, in modo che la cottura dei baci di dama salati sia uniforme, poi disponetele su una teglia ricoperta di carta da forno e infornatele a 180° per una ventina di minuti, lasciando poi che si intiepidiscano.

Se volete prepararla in casa, ecco come fare l’ insalata russa.

Quando le calottine saranno fredde, farcitele con l’insalata russa e poi formate i classici baci, “incollando” le due calottine.

Servite i vostri baci di dama con insalata russa per l’aperitivo o l’antipasto del cenone (ma non solo)!

Se cercate altre ricette di Natale provate l’antipasto di cozze con mais dolce, pomodori e cipolle 

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr