Ingredienti:
• 4 pomodori
• 4 peperoni rossi
• 300 g di riso
• 1.5 l di brodo vegetale
• 1 cucchiai di capperi
• 2 cucchiai di granella di mandorle
• 50 g di olive nere
• 1 cipolla
• 1 mazzetto di prezzemolo
• qualche foglia di menta
• 2 cucchiai di olio
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 60 min

Il gemistà è un piatto tipico greco preparato con verdure ripiene di riso, capperi, olive ed erbe aromatiche. Ecco come si prepara.

Oggi vogliamo farvi scoprire una ricetta greca che ci ha conquistato al primo assaggio. Stiamo parlando del gemistà, delle verdure ripiene di riso perfette da servire calde o fredde durante la stagione estiva. Solitamente le verdure ripiene alla greca si preparano con pomodori maturi e peperoni, ma non mancano versioni con zucchine e melanzane.

Quello che proprio non può mancare per poterlo considerare un piatto della cucina greca è il ripieno di riso insaporito con erbe aromatiche fresche, olive e capperi. Il risultato è qualcosa di delizioso, molto vicino alla nostra cucina mediterranea che, proprio per via degli ingredienti utilizzati, ben si adatta anche a coloro che seguono una dieta vegana o vegetariana.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

gemistà
gemistà

Come preparare la ricetta del gemistà

  1. Per prima cosa lavate pomodori e peperoni. Privateli poi delle calotte e tenetele da parte. Svuotate i pomodori e tenete da parte la polpa, mentre dei peperoni rimuovete i filamenti bianchi e i semi.
  2. In un tegame rosolate la cipolla tritata finemente con l’olio quindi unite il riso e tostatelo un paio di minuti.
  3. Procedete poi proprio come se steste preparando un risotto: prima aggiungete la polpa di pomodoro tritata al coltello, poi brodo quanto basta a coprire a filo il riso. Portatelo a cottura per i successivi 16-18 minuti, regolando di sale.
  4. Trasferitelo in una ciotola e lasciatelo raffreddare completamente prima di aggiungere prezzemolo e menta tritati al coltello, olive e capperi tagliati grossolanamente e granella di mandorle. Mescolate bene il tutto.
  5. Farcite peperoni e pomodori leggermente salati all’interno, coprite con le corrispettive calotte e mettete a cuocere in forno a 180°C per 40 minuti.

Servite questi antipasti sfiziosi alla maniera greca accompagnandoli con le patate al forno.

Conservazione

Il gemistà si conserva in frigorifero per 2-3 giorni. Potete consumarlo a temperatura ambiente oppure leggermente riscaldato in padella, al forno o nel microonde. È anche possibile congelarlo.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 02-04-2022


Scopriamo un’antica ricetta marchigiana: i frascarelli

Con questa ricetta, la besciamella fatta in casa è infallibile!