Baci panteschi: la ricetta del dolce tipico siciliano dell'isola di Pantelleria

Tipici della bellissima isola di Pantelleria, ecco i baci panteschi

Ingredienti:
• 200 g di latte
• 150 g di farina
• 1 uovo
• 3 g di sale
• 1 kg di ricotta
• 130 g di zucchero
• 1 cucchiaino di cannella
• 200 g di gocce di cioccolato
• olio di semi q.b.
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 16
preparazione: 15 min
cottura: 30 min

I baci panteschi sono un dolce tipico siciliano, in particolare dell’isola di Pantelleria. Ecco come preparare queste deliziose frittelle farcite con crema alla ricotta.

I baci panteschi sono delle frittelle preparate con una pastella molto semplice che vengono poi accoppiate a due a due. A tenerle unite è un goloso ripieno che, come spesso avviene nella cucina siciliana, è a base di ricotta. Questo dolce tipico siciliano, o meglio dell’Isola di Pantelleria, si prepara con un apposito ferro che permette alla pastella di assumere forme davvero particolari.

Come detto, la versione più classica prevede un ripieno a base di ricotta e gocce di cioccolato, come nei cannoli siciliani, ma i più golosi potranno optare per crema pasticciera o Nutella.

Baci panteschi
Baci panteschi

Come preparare i baci panteschi con la ricetta originale

  1. Come prima cosa dedicatevi alla preparazione della pastella. Mettete in una ciotola la farina, il sale, l’uovo e il latte.
  2. Mescolate con una frusta in modo da ottenere un composto liscio e privo di grumi.
  3. Scaldate in una padella, meglio se di ferro, abbondante olio di semi (i baci di Pantelleria vanno fritti in olio profondo). Introducete l’apposito stampo nell’olio e lasciatelo per un minuto, in modo che si scaldi.
  4. Con della carta da cucina rimuovete l’olio in eccesso dallo stampo e intingetelo nella pastella senza superare il bordo.
  5. Immergetelo ora nell’olio bollente e aspettate 1 o 2 minuti finché la frittella non sarà ben dorata.
  6. Scolatela con una schiumarola e procedete con la preparazione fino a esaurimento dell’impasto.
  7. Dedicatevi quindi alla preparazione della crema di ricotta. Mescolate il formaggio con la cannella, lo zucchero e le gocce di cioccolato, quindi trasferitelo in una tasca da pasticciere.
  8. Farcite a due a due i baci panteschi e serviteli, decorando a piacere con dello zucchero a velo.

I baci di Pantelleria non sono delle semplici frittelle e ve ne accorgerete al primo assaggio!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 03-12-2019

X