Come fare i crauti con salsiccia, la ricetta tirolese gustosa

Crauti di cavolo cappuccio con salsiccia: gusti forti, direttamente dal Trentino

Ingredienti:
• 500 g di crauti in salamoia
• 2 foglie di alloro
• 1 spicchio di aglio
• 600 g di salsiccia
• 1 bicchiere di vino bianco secco
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale e pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 35 min

I crauti alla trentina con salsiccia sono un saporito e gustoso secondo da preparare per una cena dai sapori di montagna!

I crauti alla trentina sono molto più che un contorno di verdure! Se aggiungete delle salsicce, poi, otterrete il secondo ideale per una perfetta cena tirolese. In questa preparazione vengono utilizzati i crauti già pronti conservati in salamoia; volendo potete anche preparare i crauti con il cavolo cappuccio (ma in questo caso la cottura in padella è molto più lunga).

Per questa preparazione vi consiglio di utilizzare la luganega, una varietà di salsiccia utilizzata prevalentemente nel Nord Italia, in aggiunta a contorni di verdura o per preparare primi piatti a base di pasta o riso. Ecco la ricetta!

Crauti con salsiccia
Crauti con salsiccia

Preparazione dei crauti in padella con salsiccia

  1. Prendete una casseruola dai bordi bassi e fate rosolare i crauti sgocciolati con un filo d’olio di oliva, l’aglio e l’alloro. Lasciate cuocere per 15 minuti
  2. A parte, fate cuocere la salsiccia per 15 minuti.
  3. Ponete la salsiccia nella stessa padella con i crauti. Sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare l’alcol poi salate in base al vostro gusto.
  4. Lasciate cuocere per altri cinque minuti in modo che i sapori si amalgamino poi spegnete il fuoco e servite i vostri crauti ben caldi con le salsicce, buon appetito!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 03-12-2019

X