Ingredienti:
• 2 banane
• 350 ml di alcool alimentare
• 150 ml di panna da montare
• 300 ml di latte
• 300 g di zucchero
• 1/2 bacca di vaniglia,
difficoltà: facile
persone: 12
preparazione: 10 min
cottura: 5 min

Scopriamo come preparare il liquore alla banana fatto in casa: noto anche come bananino, è perfetto come regalo gastronomico.

Il liquore alla banana non solo è un’ottima idea per utilizzare le banane mature, ma anche per realizzare un piccolo regalo gastronomico da donare ad amici e parenti. Affettuosamente detto bananino, il suo colore giallo e la consistenza vellutata ne fanno uno dei liquori più apprezzati.

Prepararlo è piuttosto semplice, ma oltre alle banane occorrono alcuni ingredienti per renderlo cremoso come la panna e il latte. Immancabile poi l’alcool puro a 95°, in vendita nei supermercati più forniti e utilizzato anche per la preparazione del più noto limoncello. Alcune ricette, poi, prevedono l’aggiunta di colorante alimentare per rafforzane il colore, ma non è assolutamente necessario.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Bananino
Bananino

Come preparare la ricetta del bananino

  1. Per preparare il bananino occorrono delle banane mature e profumate, ma non annerite. Tagliatele a rondelle e trasferitele in un recipiente dalla bocca larga, tipo i decanter del vino.
  2. Versatevi sopra l’alcool, coprite con pellicola e lasciate macerare per una decina di giorni.
  3. Trascorso il periodo di macerazione, le banane saranno diventate nere mentre l’alcool avrà assunto un colore giallo e un profumo intenso. Filtratelo e tenete da parte. Le banane, invece, andranno gettate.
  4. In un pentolino mettete la panna, il latte e lo zucchero. Unite i semi di mezza bacca di vaniglia e a fiamma media fate sciogliere lo zucchero, mescolando in continuazione.
  5. Lasciate raffreddare il composto prima di unirlo all’alcool aromatizzato alla banana.
  6. Versate in una bottiglia e riponete in frigorifero o in freezer per un mese prima di servirlo.

Il bananino si conserva per oltre sei mesi, complice la presenza di zucchero e alcool che fungono da conservanti naturali.

Amate i liquori fatti in casa? Non lasciatevi sfuggire la ricetta del limoncello, un must della tradizione italiana.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 02-12-2019


Pizzoccheri bianchi della Valchiavenna: ecco la ricetta originale

Insalata di finocchi e mele, un piatto fresco e leggero!