Come preparare le barrette energetiche senza glutine

Ingredienti:
• 50 g di mandorle sgusciate
• 50 g di nocciole sgusciate
• 50 g di fiocchi di riso
• 10 g di riso soffiato
• 40 g di semi misti
• 40 g di bacche di goji
• 30 g di uvetta
• 2 albicocche secche
• 200 g di miele
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 15 min

Semplici da preparare e ricche di sapore, le barrette energetiche senza glutine sono perfette da consumare come snack salutare.

Le barrette energetiche sono una merenda perfetta non solo per gli sportivi ma anche per tutti coloro che sono attenti alla salute e cercano un modo goloso di consumare semi e frutta secca. Per rendere la vita più facile anche a coloro che seguono una dieta senza glutine, oggi vediamo come preparare le barrette senza glutine.

Va da sé che per ottenere un alimento senza glutine è fondamentale scegliere con cura gli ingredienti di partenza. Se con miele, semi e frutta secca possiamo andare sul sicuro, con i cerali occorre invece prestare attenzione. Ecco perché oggi, per semplificare la preparazione, abbiamo scelto di utilizzare del riso soffiato unito a fiocchi di riso.

Barrette senza glutine
Barrette senza glutine

Come preparare la ricetta delle barrette senza glutine

Questo tipo di preparazione si presta davvero a moltissime varianti. Potrete scegliere i semi che preferite, anche in base alle loro proprietà, e anche la frutta secca può essere utilizzata a proprio piacimento. Io solitamente aggiungo anche frutta disidratata come uvetta, bacche di goji e albicocche. Insomma, queste barrette energetiche sono un vero concentrato di sapore!

Come prima cosa mettete in una ciotola i fiocchi di riso, il riso soffiato, i semi e la frutta secca tritata grossolanamente al coltello. Aggiungete uvetta e bacche di goji e tritate invece finemente le albicocche disidratate.

Scaldate in un pentolino, a fiamma bassa il miele in modo da renderlo fluido. Versatelo quindi sugli altri ingredienti e mescolate bene in modo da distribuirlo uniformemente. Se pensate di trovarvi in un ambiente troppo freddo, fate l’operazione inversa ossia aggiungete la parte secca nel miele.

Rivestite una teglia quadrata o rettangolare con della carta forno e versate il composto ancora caldo, prestando attenzione a non scottarvi. Formate uno strato alto 2 cm circa e premete bene con il dorso di un cucchiaio in modo da compattarlo bene.

Cuocete in forno a 180°C per 15 minuti, quindi sfornate e lasciate raffreddare il tutto per almeno 12 ore prima di proseguire con il taglio delle barrette vere e proprie. Questo dovrà avvenire con un coltello grande dalla lama liscia e bagnata in modo da evitare che si appiccichi o che si rompa.

Per una merenda sana, provate anche la nostra ricetta dei biscotti senza glutine.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 22-03-2019

X