Biscocrema Barilla: il biscotto farcito con crema pan di stelle

Barilla sfida Ferrera: arriva il biscotto ripieno di crema pan di stelle

Un nuovo biscotto arriva sul mercato: il Biscocrema Barilla con crema pan di stelle racchiusa da pasta frolla al cacao. Ed è subito lotta con Ferrero.

Non è passato molto tempo da quando Ferrero ha lanciato il suo biscotto ripieno di Nutella, i Nutella Biscuits che sul mercato arriva una nuova golosità: i Biscocrema Barilla. Una frolla al cacao farcita con crema pan di stelle ed esternamente marchiata con la celebre stella bianca sono le caratteristiche di questo biscotto ripieno che a partire dal 2020 farà la sua comparsa sugli scaffali.

Biscocrema, il biscotto ripieno di crema pan di stelle

A prima vista sembrerebbe una guerra a suon di biscotti quella tra Ferrero, leader del settore delle creme spalmabili, e Barilla, leader nel settore dei biscotti soprattutto grazie al marchio Pan di Stelle. Dopo aver lanciato sul mercato la crema pan di stelle che ha contribuito ad aumentare il valore della categoria dell’11%, era naturale un’espansione del mercato nel settore dei biscotti.

Biscocrema Barilla
Fonte foto: https://www.instagram.com/pandistelle/

Il marchio pan di stelle infatti detiene il secondo posto per fatturato nel mercato dei biscotti, secondi solo alle Gocciole. Cavalcando l’onda del successo che nel 2018 ha portata a un incremento del fatturato del 50%, l’azienda ha deciso quindi di puntare sui biscotti ricchi.

Quando arrivano i biscocrema? E quanto costano?

I Biscocrema Barilla arriveranno sul mercato nel 2020 e saranno confezionati in un multipack contenente 6 confezioni da due biscotti ciascuna. Il prezzo consigliato di vendita è di € 2,99 e tra gli ingredienti compaiono nocciole 100% italiane, olio di semi di girasole (Barilla già da tempo ha abbandonato l’olio di palma) e punta a utilizzare nell’arco del prossimo anno unicamente farina di grano tenero da agricoltura sostenibile.

Continua quindi il percorso incentrato sullo slogan “Buono per te, buono per il pianeta” della multinazionale che da anni si impegna con successo nella riduzione delle emissioni di CO2 attraverso investimenti che superano i 250 milioni di euro.

I biscocrema Barilla saranno prodotti nello stabilimento di Melfi, in Basilicata, che da lavoro a oltre 350 operai in un fabbrica innovativa 4.0 che sforna in media 650 milioni di confezioni l’anno di biscotti.

Fonte foto: https://www.instagram.com/pandistelle/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 03-12-2019

X