Come fare i baci di Alassio: la ricetta dei biscotti tipici liguri

Come fare i baci di Alassio? La ricetta tipica ligure (che vi conquisterà)

Ingredienti:
• 375 g di nocciole non sbucciate
• 300 g di zucchero
• 160 g di albumi
• 40 g di miele millefiori
• 35 g di cacao amaro in polvere
• 130 g di cioccolato fondente
• 100 ml di panna liquida
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

I baci di Alassio, sin dal primo assaggio, vi conquistano: ecco ingredienti e ricetta di dolcetti tipici liguri realizzati con una base di nocciole e cacao e una golosa farcitura di crema al cioccolato!

Tra i piatti tipici liguri più amati troviamo i baci di Alassio, dei dolcetti tradizionali dell’omonimo paese ligure che in parte possono ricordare i baci di dama piemontesi. Questa specialità ligure, però, è realizzata con un impasto di cacao e nocciole con cui vengono realizzati le due metà che si uniranno poi grazie ad una morbida ganache al cioccolato per formare… un dolcissimo bacio!

Siete curiosi di vedere come si preparano i baci di Alassio? Realizziamoli insieme!

Baci di Alassio
Baci di Alassio

Preparazione dei baci di Alassio

  1. Mettete le nocciole (sgusciate ma non pelate) in una teglia foderata con carta da forno e tostatele in forno caldo a 180°C per 8-10 minuti.
  2. Togliete le nocciole tostate dal forno, lasciatele intiepidire poi mettetele direttamente all’interno del mixer.
  3. Unitevi lo zucchero e il cacao, azionate il mixer e frullate fino ad ottenere una polvere fine. Trasferite la polvere così ottenuta in una ciotola.
  4. A parte, montate gli albumi a neve ben ferma. Unite gli albumi un po’ alla volta alla polvere di nocciole e mescolate delicatamente dall’alto verso il basso in modo da amalgamare il tutto.
  5. Unitevi anche il miele, sempre continuando a mescolare dall’alto verso il basso. Trasferite l’impasto così ottenuto all’interno di una tasca da pasticcere con bocchetta a stella. Realizzate dei ciuffetti di impasto direttamente su di una teglia foderata con carta da forno.
  6. Infornate in forno già caldo a 180°C per 15-20 minuti. A cottura ultimata togliete dal forno e lasciate raffreddare.
  7. Preparate la ganache tritando la cioccolata, mettetelo in un pentolino e iniziate a far sciogliere a bagnomaria. A parte, scaldate la panna e poco prima che sfiori il bollore aggiungetela al cioccolato fuso. Mescolate in modo da ottenere una crema a omogenea, trasferitela in una ciotola e coprite con la pellicola trasparente.
  8. Lasciate raffreddare per 20 minuti a temperatura ambiente.
  9. Farcite i biscotti con la crema facendoli aderire bene. Adagiate man mano i biscotti su di un piatto da portata e servite.

Se preferite potete preparare i loro fratellini piemontesi, i baci di Dama.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 02-02-2020

X