Sfiziosissime frittelle di pesce spada: la ricetta del secondo piatto!

Ingredienti:
• 200 ml di acqua naturale
• 100 ml di acqua
• 250 g di farina di grano tenero
• 6 g di lievito di birra fresco
• sale q.b.
• 400 g di pesce spada
• 1 spicchietto di aglio
• 1 mazzetto di prezzemolo
• 1 cucchiaio di olio di oliva
• olio di semi per friggere q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 20 min

Buonissime frittelle di pesce spada in pastella: ecco la ricetta passo per passo per preparare un secondo piatto sfizioso e perfetto per grandi e piccini!

Preparare le frittelle di pesce è veramente semplicissimo e in men che non si dica potrete servire un secondo piatto che metterà d’accordo tutta la famiglia. Per realizzare queste saporite frittelle non dovete fare altro che cuocere prima il pesce spada in padella, passarlo nella pastella e poi friggere il tutto un po’ alla volta.

Siete pronti a mettervi all’opera? Vediamo subito come si preparano le frittelle di pesce in pastella!

Frittelle di pesce
Frittelle di pesce

Preparazione delle frittelle di pesce in pastella

Iniziate preparando la pastella: setacciate la farina in una ciotola capiente, aggiungete un pizzico di sale. Sciogliete il lievito nell’acqua poi unite il liquido alla farina e mescolate con una frusta per evitare che si formino grumi. Coprite la pastella con la pellicola e tenete da parte almeno per un’oretta in modo da far agire il lievito.

Nel frattempo pulite il pesce, controllate che non siano presenti spine, poi tagliatelo a tocchetti. Tritate l’aglio sbucciato e il prezzemolo e versate il trito aromatico in padella con l’olio, mettete sul fuoco, lasciate rosolare a fiamma bassa giusto per qualche minuto poi aggiungete il pesce spada. Insaporite con il sale e fate cuocere per 4-5 minuti.

Spegnete il fuoco, lasciate intiepidire poi unite il pesce alla pastella. Mescolate bene in modo da amalgamare il tutto. Versate l’olio per friggere in una padella capiente, mettete sul fuoco e lasciate scaldare per bene.

Versate un cucchiaio di pastella nell’olio caldo formando diverse frittelle. Fate dorare da entrambi i lati, sollevate con una schiumarola e lasciate scolare dall’olio in eccesso. Servite ben calde.

Un’altra ricetta da provare è quella degli hamburger di pesce spada.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 16-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X