Piparelli alla messinese, i dolcetti siciliani ‘dei morti’

Piparelli messinesi: la ricetta originale per preparare dei biscotti tipici della pasticceria siciliana a base di mandorle. Provateli con il gelato o con un buon vino liquoroso!

Oggi vi proponiamo una ricetta tipica che ci porta dritti dritti in Sicilia e in particolare in provincia di Messina, stiamo parlando dei piparelli messinesi, fragranti dolcetti preparati con impasto base arricchito con mandorle, miele, cannella e altri ingredienti. Generalmente questi biscotti si preparano in occasione della festività dei morti, ma sono talmente buoni che possono essere preparati tutto l’anno e sono ottimi da accompagnare al gelato o a fine pasto con un vino liquoroso.

I biscotti preparati seguendo questa ricetta possono essere conservati all’interno di un contenitore ermetico anche per 3-4 giorni. Ecco la preparazione passo per passo!

Ingredienti per la ricetta dei piparelli messinesi (per 4 persone)

  • 250 g di farina 00
  • 75 g di burro
  • 75 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 75 g di miele millefiori
  • 100 g di mandorle tostate
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • un pizzico di pepe nero
  • un pizzico di cannella in polvere
  • 1 chiodo di garofano tritato
  • scorza di limone q.b.
  • scorza di arancia q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 45′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Piparelli messinesi
Fonte foto: https://it.wikipedia.org/wiki/Piparella

Preparazione dei biscotti piparelli messinesi

Versate la farina e il lievito setacciati, lo zucchero e il burro tagliato a cubetti nella ciotola del mixer. Iniziate a lavorare fino ad ottenere un composto sbricioloso, dopodiché aggiungete la scorza di arancia, quella del limone, il pepe, il chiodo di garofano tritato, la cannella e il miele. Lavorate bene poi unite anche l’uovo.

Impastate e quando l’impasto inizia a compattarsi aggiungete anche le mandorle tostate. Dividete l’impasto in due filoncini e adagiateli su di una teglia foderata con carta da forno. Infornate in forno già caldo a 180°C e fate cuocere per 20 minuti.

Trascorso il tempo di cottura togliete i filoncini dal forno, trasferiteli delicatamente su di un tagliere e tagliateli a fette spesse di circa 1-2 cm. Infornate nuovamente a 160°C per 10-15 minuti.

A cottura ultimata togliete dal forno e lasciate raffreddare su di una gratella i vostri biscotti.

In alternativa, potete preparare i biscotti bussolai veneziani.

Fonte foto: https://it.wikipedia.org/wiki/Piparella

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 31-10-2018

X