Ingredienti:
• 200 g di farina 00
• 1 uovo
• 85 g di burro
• 85 g di zucchero
• 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
• 50 g di gocce di cioccolato fondente
• 1/2 bustina di lievito per dolci
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 15 min

I biscotti zenzero e cioccolato sono dei frollini il cui impasto è arricchito con zenzero fresco e gocce di cioccolato. Ecco la nostra ricetta.

Il sapore intenso dello zenzero è il protagonista di molti biscotti delle feste ma la ricetta che vi proponiamo oggi è un ever green, perfetta per ogni periodo dell’anno. I biscotti zenzero e cioccolato infatti, preparati con lo zenzero fresco, hanno un sapore intenso e fresco.

Ottimi per la colazione ma ideali per accompagnare il tè, sono semplicissimi da preparare, come tutti i biscotti del resto, e si conservano a lungo. Chiaramente potete anche partire da una vostra ricetta di biscotti e sfruttare questo fortunato abbinamento di sapori: il risultato sarà comunque strabiliante.

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

biscotti zenzero e cioccolato

Come preparare la ricetta dei biscotti zenzero e cioccolato

  1. Riunite in una ciotola lo zucchero, la farina, il lievito e lo zenzero sbucciato e grattugiato con una grattugia fine.
  2. Aggiungete il burro ben freddo e iniziate a impastare con la punta delle dita fino a ottenere un composto sbriciolato quindi incorporate le uova e le gocce di cioccolato, finendo di impastare.
  3. Coprite la ciotola con della pellicola e mettete l’impasto a raffreddare in frigorifero per 2 ore.
  4. Prelevate poi delle porzioni di impasto grandi circa come una noce e, dopo avergli dato forma sferica, appiattitele su una teglia rivestita di carta forno. Lo spessore ideale è di mezzo centimetro circa.
  5. Cuocete i biscotti a 180°C per 15 minuti quindi lasciateli raffreddare completamente prima di toglierli dalla teglia.

Se preferite la classica ricetta dei biscotti allo zenzero, allora vi consigliamo di buttarvi sui gingerbread!

Conservazione

I biscotti zenzero e cioccolato si conservano in una scatola di latta per una settimana.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

ultimo aggiornamento: 08-01-2023


Canederli di semolino: un piatto invernale che non può mai mancare

Coda di rospo al forno con patate e pomodorini, un buonissimo secondo di pesce