Brutti ma buoni al cacao amaro

I brutti ma buoni al cacao amaro sono dolcetti sorprendenti. Per la loro forma irregolare non risultano molto belli alla vista ma assaggiandoli si cambia immediatamente idea.

chiudi

Caricamento Player...

I dolcetti brutti ma buoni al cacao amaro prendono il loro nome dal contrasto tra l’impatto visivo e il gusto che invece è semplicemente buono. Naturalmente privi di glutine sono dolcetti secchi buoni per tutti.

DIFFICOLTÀ 1

COTTURA 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE 7′

Ingredienti per brutti ma buoni al cacao amaro (4 persone)

  • 200 g di mandorle
  • 2 uova
  • 80 g di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaio di zucchero integrale di canna
  • cannella in polvere
  • sale q.b.

Brutti ma buoni

Preparazione brutti ma buoni al cacao amaro

Semplici come la bontà. I brutti ma buoni al cacao amaro si compongono con pochissimi ingredienti e la loro preparazione è davvero semplice.

Mettete le mandorle secche nel mixer e tritatele grossolanamente. Potete ottenere un risultato simile anche se non avete un mixer, basterà ricoprire le mandorle con un panno da cucina e usare uno schiaccia carne (o anche un bicchiere) per tritarle, oppure potete farlo con un buon coltello.

Ora prendete le due uova separate il bianco, aggiungete un pizzico di sale e montate a neve. Ora potete aggiungere il cucchiaio di zucchero integrale di canna, la polvere di cacao amaro e un pizzico di cannella. Continuate a girare con delicatezza per fare ben incorporare lo zucchero e il cacao e ora potete aggiungere la granella grossa di mandorle.

Preriscaldate il forno statico a 130°.

Foderate la placca del forno con carta da forno e distribuite questo composto a cucchiaiate di grandezza uniforme. Infornate e lasciate seccare per circa 30′, alla fine dei quali avrete pronti i vostri gustosi brutti ma buoni al cacao amaro.

Questi meravigliosi dolcetti sono buoni come spezza fame e sono speciali come fine pasto con il caffè!

Se desiderate provare un’altra ricetta dolce che utilizza le mandorle, potreste provare Dolcetti crudisti di mandorla al profumo di cannella

FOTO CG