Pasta alla rustica: un primo semplice ma buonissimo!

Bucatini alla rustica con salsiccia, funghi e pancetta: ingredienti e ricetta per realizzare un buonissimo primo piatto da servire in occasione di un pranzo o cena in famiglia!

Finocchietto, peperoncino, funghi, salsiccia ai semi di finocchio e pancetta sono gli ingredienti base necessari per realizzare un condimento semplice ma allo stesso tempo molto saporito da utilizzare per condire un primo piatto di pasta buonissimo: i bucatini alla rustica!

Volete prepararli anche voi? Non vi basta altro che accendere i fornelli e mettervi all’opera, ecco tutti i passaggi della ricetta.

Ingredienti per la ricetta della pasta alla rustica (per 4 persone)

  • 350 g di pasta tipo bucatini
  • 1 peperoncino
  • 1 cipolla
  • 150 g di funghi
  • 300 g di salsiccia ai semi di finocchio
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 80 g di pancetta
  • 1 ciuffetto di finocchietto selvatico
  • 4 cucchiai di pecorino grattugiato
  • sale q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 35′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Bucatini alla rustica
FONTE FOTO: https://www.flickr.com/photos/pelican/

Preparazione dei bucatini alla rustica

Private la salsiccia del budello e sbriciolatela. Pulite il finocchietto, tritatelo e tenetelo da parte poi pulite anche i funghi e affettateli. A questo punto con l’aiuto di un coltello a lama sottile tagliate la pancetta a dadini o a listarelle. Sbucciate la cipolla e tritatela finemente. Prendete un’ampia padella, versate sul fondo l’olio, mettete sul fuoco, aggiungete la cipolla e fatela rosolare per bene facendo attenzione a non bruciarla.

Non appena la cipolla sarà diventata bella trasparente aggiungete la pancetta tagliata a cubetti, la salsiccia e i funghi. Lasciate rosolare per 4-5 minuti e solo trascorso questo tempo insaporite anche con il peperoncino, il finocchietto e il sale. Abbassate la fiamma e proseguite la cottura per 20 minuti avendo cura di mescolare il condimento di tanto in tanto.

Nel frattempo, fate cuocere la pasta in abbondate acqua salata. Terminata la cottura della pasta, scolatela e ripassatela velocemente in padella con il sugo. Impiattate e completate con il pecorino se di vostro gradimento.

In alternativa, potete provare i bucatini con salsa di cipolla e sarde.

FONTE FOTO: https://www.flickr.com/photos/pelican/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 02-11-2018

X