Burger di quinoa e avocado

Una ricetta dedicata a chi vuole mangiare sano ma saporito: burger di quinoa e avocado.

chiudi

Caricamento Player...

I burger di quinoa e avocado sono un’alternativa alle svizzere di carne macinata per chi voglia prepararsi un hamburger appetitoso ma rinunciando ai richiami della carne, che come tutti i nutrizionisti insegnano non andrebbe consumata più di due volte alla settimana.

L’avocado è come sempre un buon jolly da giocare, visto che sta benissimo con tanti ingredienti, e in questo caso va ad arricchire la quinoa, che è alla base dei nostri burger.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 200 gr di quinoa
  • 1 avocado
  • 2 pomodori ramati
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1/2 limone (succo)
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 cipollotto fresco
  • sale
  • pane per hamburger
  • maggiorana q.b.

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri burger di quinoa e avocado, cominciate a cucinare la quinoa. Versate la quinoa in un pentolino, con circa 400 ml di acqua. Accendete la fiamma e calcolate 10 minuti di cottura dal momento dell’ebollizione. Dopo questo lasso di tempo, fate riposare la quinoa nell’acqua, scolandola dopo alcuni minuti.

Sgranate la quinoa e mettetela in una ciotola. Tritate finemente il cipollotto fresco, dopodiché mettetelo a rosolare in poco olio evo, e unitelo poi alla quinoa.

Ricavate la polpa di avocado, schiacciatela per bene e poi unite anch’essa alla quinoa e al cipollotto. A questo punto unite il succo di mezzo limone, la senape, il sale fino, la maggiorana tritata.

Aiutandovi con un coppapasta, o lavorando con le mani bagnate, realizzate dei burger, ovvero delle svizzere, e poi fatele cuocere in padella con poco olio o se preferite in forno. Basteranno pochi minuti.

Farcite i panini per hamburger con delle fettine di pomodoro ramato, e con il vostro burger di quinoa e avocado.

Servite i vostri burger di quinoa e avocado.

Da provare: svizzere di miglio

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!