Ingredienti:
• 1 kg di farina
• 300 g di vino bianco secco
• 100 g di olio
• 500 g di baccalà lesso
• 500 g di scarola lessa
• 400 g di cavolfiore
• 3 cipolle
• 100 g di olive
• 2 cucchiai di olio
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

Preparare il calzone della vigilia di Natale è piuttosto semplice. Ecco la ricetta pugliese con baccalà, scarola e cavolfiore.

Non c’è periodo dell’anno migliore per sfoderare le vecchie tradizioni delle feste di Natale. Ogni regione e spesso ogni provincia ha le sue usanze e quella di preparare il calzone della vigilia di Natale è tipicamente pugliese. La Puglia di ricette sfiziose se ne intende ma vi garantiamo che questa è davvero incredibile, pur nella sua semplicità.

Ci sono diversi modi di farcire il calzone tipico della vigilia di Natale ma la più diffusa prevede l’utilizzo di cavolfiore, scarola e baccalà. Andrebbe mangiato a pranzo, accompagnato semplicemente con delle cime di rapa scottate e condite con olio. In fin dei conti siamo al Sud Italia e la vera festa è proprio il cenone della vigilia!

La dieta depurativa per rimettersi in forma dopo le feste

Calzone della vigilia
Calzone della vigilia

Come preparare la ricetta del calzone della vigilia di Natale

  1. Per prima cosa rosolate le cipolle tagliate molto sottili in padella con un filo di olio. Una volta pronte trasferitele in una ciotola.
  2. Tagliate a fettine sottilissime le cimette di cavolfiore crude, spezzettate con le mani il baccalà lessato, tritate al coltello le scarole lesse e tagliate a rondelle le olive. Unite tutto alle cipolle, insaporite con un pizzico di sale e mescolate bene.
  3. Preparate l’impasto mescolando la farina con il vino e l’olio e aggiungendo una presa di sale. Dividetelo poi in due parti e senza attendere che riposi, stendetelo a formare una sfoglia di 30 cm di diametro circa.
  4. Spennellatela con dell’olio e distribuite il ripieno, quindi chiudete con l’altra sfoglia sigillando per bene i bordi.
  5. Cuocete a 190°C per 30 minuti e lasciate intiepidire prima di servire.

Per preparare il calzone della vigilia di Natale con il Bimby riunite nel boccale farina, vino e olio e impastate per 2 min. vel. Spiga. Proseguite poi come da ricetta.

Se cercate altre ricette facili per Natale, date un’occhiata ai nostri antipasti di Natale: sono tutti semplici e deliziosi!

Conservazione

Il calzone della Vigilia si conserva in frigorifero per un paio di giorni. Vi consigliamo però di consumarlo a temperatura ambiente.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 18-12-2021


Scopriamo un piatto tipico della cucina piemontese, la pasta alla finanziera

Indivia belga gratinata: il contorno leggero e ricco di gusto!