Ingredienti:
• 200 g di farina 00
• 250 g di carote
• 90 g di mandorle pelate
• 3 uova medie
• 180 g di zucchero
• 120 ml di olio di semi
• la buccia grattugiata di un'arancia
• una bustina di lievito per dolci
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 20 min

Le camille con Bimby si preparano con ingredienti sani e genuini, pertanto sono adatti anche alla merenda quotidiana dei più piccoli.

Le camille sono delle tenere tortine di carote che possono essere preparte in casa, fatte a mano o con l’aiuto del Bimby. Le tortine che vedremo in questa preparazione si preparano ancora più velocemente grazie a questo sensazionale attrezzo da cucina e il risultato è sempre perfetto. Il sapore delicato delle carote viene esaltato dalle mandorle e dalla scorza di arancia che gli conferiscono un profumo davvero unico. Vediamo, allora come preparare le camille con Bimby.

10 ricette per tenersi in forma

Camille con Bimby
Camille con Bimby

Preparazione per la ricetta delle camille con Bimby

  1. Il primo passaggio per realizzare le camille con Bimby consiste nel preparare le carote. Quindi, pelatele e grattugiatele servendovi di una grattugia a fori larghi. Se volete ottenere un risultato migliore, potete mettere le carote grattugiate in un colino per farle perfere tutta l’acqua in eccesso.
  2. Versate le mandorle nel boccale del Bimby insieme ad un cucchiaio di zucchero e impostate vel. 7 per 8 sec. A questo punto, versate la farina di mandorle appena ottenuta in un contenitore e mettete da parte.
  3. Nel boccale, versate lo zucchero restante e la buccia di arancia e tritate per 10 sec. a vel. 8.
  4. Aggiungete anche le uova e frullate 1 min. a vel. 4. Nel frattempo versate l’olio a filo. Dopodiché, unite le mandorle, la farina, le carote, il sale e impostate 20 sec. a vel. 6. Infine, unite il lievito e amalgamate per 20 sec. a vel. 4.
  5. A questo punto sistemate i pirottini di carta all’interno di uno stampo per muffin o in alternativa potete utilizzare gli appositi stampini in silicone.
  6. Prendete l’impasto versatelo all’interno dei pirottini con l’aiuto di un cucchiaio o di un mestolo piccolo. Non riempiteli del tutto, ma per 3/4 altrimenti durante la cottura straborderebbero.
  7. Infornate le vostre tortine in forno pre-riscaldatato a 180°C per circa 20-30 minuti. Per essere certi della cottura effettuate la prova dello stecchino. L’impasto deve risultare asciutto all’interno, se non lo fosse fatelo cuocere per qualche altro minuto.
  8. Una volta cotte, lasciate raffreddare e togliete dallo stampo le tortine alle carote soffici. Le vostre camille dolci sono pronte per essere gustate.

Conservazione

Le camille alle carote sono ottime appena preparate, ma se volete potete conservarle in un contenitore sigillato ermeticamente per 3 o 4 giorni.

Se vi è piaciuta questa ricetta, non perdetevi quella della torta di carote.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette Bimby

ultimo aggiornamento: 05-01-2022


Pasta al forno senza glutine: il piatto amato da tutti

Polpette di lupini: delle golose pepite veg!