Il cammello di sfoglia di Varese: una ricetta della Befana

Ingredienti:
• 1 rotolo di pasta sfoglia
• 1 uovo
• 250 ml di panna fresca
• 100 g di fragole
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 20 min

Poco conosciuto fuori dai confini della provincia di Varese, il cammello di sfoglia è un dolce di pasta sfoglia tipico del periodo natalizio. Vediamo come prepararlo!

Nella provincia di Varese è un vero e proprio must: non c’è pasticceria che non venda cammelli di sfoglia. Fuori dal varesotto però è un dolce di Natale pressoché sconosciuto. I cammelli di sfoglia, come dice il nome, vengono preparati con pasta sfoglia. La versione tradizionale non prevede farcitura, ma in commercio si trovano versioni arricchite di crema, panna e frutti di bosco.

Il cammello di sfoglia di Varese si prepara ritagliando la forma di un cammello da un rettangolo di pasta sfoglia. Viene poi spennellato di uova e cosparso di zucchero così da diventare lucido e croccante in cottura. Il cammello, come è facile immaginare, è un omaggio alla tradizione Cristiana, in particolare alla vicenda dei Re Magi che proprio in occasione dell’Epifania arrivarono da Gesù.

Vediamo la ricetta del cammello di sfoglia farcito con panna e fragole.

cammello di sfoglia
Fonte foto: https://www.facebook.com/ilgiustoimpasto/photos/a.1669976633220378/2025265401024831/?type=3&permPage=1

Come preparare il cammello di pasta sfoglia

Come prima cosa dovete disegnare su un foglio di carta forno la figura stilizzata di un cammello. Se non siete abili disegnatori, stampatela su un normale foglio A4, ritagliatela e riportatela su carta forno. In alternativa potete preparare delle monoporzioni di cammello di sfoglia utilizzando un taglia biscotti a forma di cammello.

Srotolate ora la pasta sfoglia e posizionatevi sopra la forma di cammello in carta forno. Con un coltello ritagliatela seguendo i bordi. Rimuovete l’eccesso di pasta.

Trasferite la sfoglia ritagliata sulla leccarda del forno. Sbattete l’uovo e con un pennello da cucina spennellate tutta la superficie. Distribuitevi sopra anche lo zucchero a velo, aiutandovi con un setaccio, in modo da creare uno strato uniforme. Cuocete a 180°C per 20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

Nel frattempo pulite le fragole e tagliatele a tocchetti. Montate la panna con le fruste elettriche, aggiungendo due cucchiai di zucchero a velo per dolcificare. Quando il cammello di pasta sfoglia sarà freddo, tagliatelo a metà a mo’ di panino. Farcite con la panna e le fragole. Richiudete e servite.

È opportuno consumare il cammello di sfoglia nell’arco di un paio di ore dalla farcitura o perderà la sua croccantezza.

Curiosate anche tra gli atri dolci della Befana che abbiamo provato per voi!

Fonte foto: https://www.facebook.com/ilgiustoimpasto/photos/a.1669976633220378/2025265401024831/?type=3&permPage=1

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 19-12-2018

X