Ingredienti:
• 200 g di farina 00
• 2 uova
• 350 g di carne trita scelta di bovino
• 200 g di salsiccia
• mezza costa di sedano
• 1 carota
• 1 cipolla
• 1 bicchiere di vino bianco
• 400 g di passata di pomodoro
• 250 g di besciamella
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale e pepe q.b.
• 150 g di Grana grattugiato
• 1 rametto di rosmarino
• 2 foglie di alloro
• 1 spicchio d’aglio
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 40 min
cottura: 80 min

I cannelloni di carne sono un ottimo primo piatto, ideale per la domenica. Vediamo insieme come prepararli!

I cannelloni di carne sono un primo piatto ricco e saporito, ottimo anche come piatto unico che viene spesso presentato nei pranzi e cene importanti, in famiglia, o anche nel periodo delle feste. Facile da porzionare, ottimi se scaldati, i cannelloni al forno sono una ricetta perfetta da preparare anche in precedenza.

La nostra versione non si scosta dalla classica ricetta dei cannelloni e prevede un ripieno ricco a base di ragù e per completare besciamella in abbondanza e passata di pomodoro. Come pasta potete utilizzare quella confezionata secca, altrimenti noi vi spieghiamo la versione per prepararla da zero in poche mosse e con solo 2 ingredienti.

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Cannelloni di carne
Cannelloni di carne

Come preparare la ricetta dei cannelloni

  1. Come prima cosa occorre preparare il ragù con macinato e salsiccia. Soffriggete in una padella con un filo d’olio e l’aglio la carota, sedano e cipolla tritati finemente a coltello.
  2. Lasciate andare due minuti il soffritto poi aggiungete la carne trita e la salsiccia privata del budello e fatela rosolare per un paio di minuti aggiungendo gli aromi (alloro e rosmarino lavati sotto acqua corrente).
  3. Sfumate con il vino bianco e, quando sarà evaporato l’alcol, togliete l’aglio e aggiungete la passata di pomodoro e, raggiunto il bollore, abbassate la fiamma e lasciate cuocere il sugo per almeno 50 minuti o fino a che non si sarà addensato. In ultimo regolate di sale e pepe.
  4. Nel mentre che il sugo cuoce dedicatevi alla pasta all’uovo. Fate la fontana con la farina e al centro rompete le uova.
  5. Iniziate a mescolare con una forchetta e poi a mano, fino a ottenere un panetto liscio che consigliamo di coprire con la pellicola e lasciare riposare in frigo per almeno 30 minuti o fuori dal frigo per circa 1 ora.
  6. Una volta che il ragù sarà pronto mettetelo a intiepidire lontano dal fuoco e nel mentre preparate la besciamella.
  7. Prendete la pasta e stendetela con un mattarello o con la sfogliatrice fino a raggiungere uno spessore di 2 mm.
  8. Tagliate dei rettangoli di circa 11×15 cm (con le dosi che vi abbiamo dato dovreste riuscire a realizzarne circa 16) e sbollentateli 2 minuti in acqua bollente salata, poi scolateli e metteteli su un canovaccio pulito ad asciugare.
  9. Ora prendete 2/3 del ragù, metà besciamella e circa 100 g di formaggio grattugiato e mescolate tutto insieme e utilizzate il composto per farcire la pasta.
  10. Per farcire prendete un foglio per volta e riempite un lato largo lasciando circa 2 cm dal bordo, poi arrotolate la pasta su se stessa formando i cannelloni.
  11. Sigillate la pasta con un velo di besciamella o sugo e procedete con tutta la pasta.
  12. Prendete una teglia adatta a essere utilizzata in forno, mettete metà della besciamella rimasta sul fondo e metà del sugo, adagiate i cannelloni e ricopriteli con la restante besciamella, sugo e completate con il formaggio grattugiato.
  13. Infornate a 180°C per 30 minuti e, a cottura ultimata, servite i cannelloni caldi.

Se volete preparare in anticipo questa ricetta, non dovrete fare altro che infornare i cannelloni poco prima di mettervi a tavola.

Conservazione

I cannelloni al sugo si conservano per 2-3 giorni in frigo, ben coperti dalla pellicola trasparente. Potete anche congelarli in freezer se avete utilizzato tutti ingredienti freschi.

LEGGI ANCHE: Cannelloni ricotta e spinaci: un gustoso primo piatto

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

ultimo aggiornamento: 26-11-2022


Non buttate le bucce delle verdure: trasformatele in croccanti chips!

Cos’ha di speciale la carbonara di Bruno Barbieri?