Come fare la besciamella?

Ogni massaia ha la sua ricetta della besciamella perfetta, perfezionata in anni e anni di esperienza. Questa è la nostra, con tanto di consigli per la preparazione della salsa.

Sull’origine della besciamella gli studiosi continuano a litigare, alcuni sostengono che sia stata inventata dal nobile Louis Béchamel nel XVII secolo, altri che fu il cuoco La Varenne nel 1651. Comunque sia, questa salsa è piaciuta ed è diventata subito famosa in tutto il mondo. Ancora oggi arricchisce molteplici ricette, dai primi ai secondi piatti. E la parte migliore è che la preparazione è davvero molto semplice e veloce.

Vediamo quindi come fare la besciamella, la salsa bianca perfetta per la pasta al forno!

Ingredienti per la besciamella fatta in casa (per 1 litro di salsa)

  • 80 g di farina
  • 20 g di fecola di patate
  • 100 g di burro
  • 1 litro di latte intero
  • Sale e pepe q.b.
  • Noce moscata q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 10′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

Besciamella
Fonte foto: https://www.flickr.com/photos/jlastras/

Come si prepara la besciamella

Prendete una casseruola, meglio se antiaderente, e iniziate a fare fondere il burro a fuoco basso. Aggiungete la farina setacciata, a pioggia, in un colpo solo, mescolando in continuazione con una frusta o un cucchiaio di legno per evitare che si formino i grumi.

Cuocete fino a che il composto, chiamato roux, non diventa omogeneo e dorato. In un pentolino a parte, scaldate il latte e aggiungetelo a filo al composto e continuate a cuocere fino a fargli assumere la consistenza densa caratteristica della besciamella. Regolate di sale e di pepe e aggiungete un pizzico di noce moscata.

I consigli per una perfetta besciamella

Se si dovessero formare grumi durante la preparazione, togliete dal fuoco e frullatela con un mixer ad immersione per qualche istante. Poi, riprendete la cottura aggiungendo latte quanto basta.

Per evitare i grumi, in generale, il consiglio è quello di usare ingredienti che siano tutti alla stessa temperatura. Tirateli quindi fuori dal frigo circa 20 minuti prima di iniziare la preparazione.

Se avete ottenuto una salsa molto liquida e desiderate una besciamella più densa dovrete aumentare la dose della farina; mentre se la volete più liquida unire un po’ di latte in più.

Servite la vostra besciamella in piatti come cannelloni, lasagne o anche per verdure al forno o lessate… insomma usate la fantasia!

Finito il burro a casa? Ecco come fare la besciamella senza burro!

BUON APPETITO!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 17-05-2018

X